I Bastardi di Pizzofalcone, scene nella galleria di Marco Coda

A Napoli ancora scene della terza stagione de ‘I bastardi di Pizzofalcone’, la serie televisiva italiana nata dalle intuizioni e dalla penna di Maurizio De Giovanni e con la regia di Monica Vullo.

La produzione di Rai Fiction, per la terza stagione e dopo le prime immagini al Centro Direzionale di Napoli, ha scelto il loft dell’artista Marco Coda in zona Via Foria. Nella casa galleria dell’artista napoletano si girano, infatti, alcune scene.

“Felice di ospitare una grande squadra, attori straordinari. La produzione e’ un successo, un vanto per Napoli e per il Paese intero” ha commentato Marco Coda.

ILMONITO non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie tra i soci dell’Associazione MADEFARES.  Se vuoi aiutare l’associazione a sostenersi puoi fare una donazione.

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, ILMONITO correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online ed ILMONITO ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it