Fiorentina- Napoli 0-0 – Ancelotti: “Risultato non giusto”

Firenze, 9 febbraio 2019 – La Fiorentina ci prova, ma alla fine il pareggio per 0-0 è un ottimo risultato. I viola subiscono per lunghi tratti la qualità e la superiorità territoriale degli azzurri e sono salvati da un ottimo Lafont (più volte decisivo) e dal grande carattere in un finale sfortunato con il ko di Mirallas e poi di Pezzella. Il capitano argentino rimane stoicamente in campo (andando in attacco, ma in pratica senza muoversi) perché i viola avevano esaurito i cambi.
Una sfida che ha visto come grande protagonista il portiere viola Lafont, autore di due interventi miracolosi su Mertens e uno su Callejon che hanno blindato il pareggio. Milik però in due occasioni non ha trovato il guizzo vincente nel recupero, sbagliando a porta vuota al 93′ arrivando male sull’assist di Callejon.
Anche Insigne e Ruiz non hanno trovato la via del gol, mentre Meret ha risposto alla grande su Veretout.
“Non mi sembra il risultato giusto, abbiamo perso due punti che meritavamo per quanto visto dal primo all’ultimo minuto. E’ stata una partita impeccabile sotto un certo punto di vista poi sono mancate alcune finalizzazioni”. Questa la prima analisi da parte di Carlo Ancelotti al termine dello 0-0 del Franchi tra il suo Napoli e la Fiorentina.
Andrea Della Vale, al termine della gara contro il Napoli: “Questa sera abbiamo assistito a una bella partita, molta grinta, ritmo e belle giocate. Vedere la Fiorentina tenere testa e ribattere colpo su colpo a una grande squadra ci rende ancora più consapevoli delle nostre capacità. Cresciamo di partita in partita, ora dobbiamo trovare più continuità. Dobbiamo tutti essere orgogliosi di questo gruppo, anche nelle difficoltà abbiamo dimostrato un grande carattere”.

IL TABELLINO

Fiorentina (4-3-3): Lafont 7,5; Ceccherini 6,5, Pezzella 6,5, Hancko 6 (12′ st Vitor Hugo 6), Biraghi 6; Dabo 6, Edimilson 6, Veretout 7; Chiesa 6,5, Muriel 5,5, Gerson 6,5 (24′ st Mirallas sv (35′ st Simeone sv)). A disp.: Terracciano, Brancolini, Laurini, Norgaard, Pjaca, Graiciar. All.: Pioli 6,5.
Napoli (4-4-2): Meret 6; Hysaj 6, Maksimovic 6, Koulibaly 6,5, Mario Rui sv (6′ Ghoulam 6); Callejon 6, Allan 6, Fabian 5,5, Zielinski 5,5; Insigne 5, Mertens 5 (17′ st Milik 5). A disp.: Ospina, Karnezis, Chiriches, Malcuit, Ghoulam, Luperto, Diawara, Ounas, Verdi. All.: Ancelotti 5.
Arbitro: Calvarese
Ammoniti: Dabo, Veretout (F); Callejon, Zielinski, Ghoulam, Maksimovic (N)
Espulsi: nessuno

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
ILMONITO
  • 2
    Shares
Antonio De Falco

Antonio De Falco

Laureato in Ingegneria Gestionale. Scrivo perché il mondo non è ancora compiuto e le storie non sono state raccontate tutte: l'abilità di scrivere è nell'immaginare che i fatti continuano ad accadere e che esistono ancora infinite storie.

Translate »