Festa dell’Albero, domani a Dragoni diversi appuntamenti

CON PROTAGONISTI GLI ALUNNI DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE, ESPERTI FORESTALI DELLA REGIONE CAMPANIA, CARABINIERI FORESTALI, CITES E ASSOCIAZIONI.

IL SINDACO LAVORNIA: LA TUTELA DELL’AMBIENTE E LA SALVAGUARDIA DELLA NATURA SONO AL CENTRO DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA E DEL RAPPORTO SINERGICO CON ASSOCIAZIONI, ENTI ED ISTITUZIONI SOVRACOMUNALI, PROVINCIALI E REGIONALI.

 

In occasione della Giornata Internazionale dell’Albero, anche la comunità di Dragoni celebrerà domani, giovedì 21 marzo, la Festa dell’Albero 2019.

L’Amministrazione comunale, unitamente alle associazioni Pro Loco Dragoni, Il Tiglio e Vivi Dragoni (dal 2014), hanno promosso un nutrito programma di appuntamenti che animeranno la mattinata di domani e che si terranno tutti nella piazzetta di Aschettini, alle spalle dell’ex poliambulatorio.

Ad aprire la giornata sarà, alle ore 9,30, l’incontro Scuola-Territorio con gli alunni delle scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado di Dragoni che eseguiranno canti, poesie, riflessioni e scritti dedicati all’Albero e alla Natura. Al termine, esperti forestali si soffermeranno sulle tematiche ambientali e sul mondo della flora e della fauna. 

A seguire, con inizio alle ore 10, il convegno dal titolo “Promozione e salvaguardia Ambiente e Natura”, con i saluti istituzionali di Pierino Raffaele Piucci, vice sindaco con delega all’Ambiente e all’Ecologia; di Erasmo La Marca, presidente della Pro Loco Dragoni; e di Aida Cortese, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Alvignano. Gli interventi, moderati dal giornalista Enzo Perretta, saranno curati, da Francesco Della Corte, presidente di FareAmbiente Campania; Giovanni Lavornia, presidente dell’associazione Patto Casertano; Salvatore Geremia, presidente Comunità Montana Monte Maggiore; e Francesco Paolo De Felice, dirigente UOD Servizio territoriale provinciale di Caserta. Le conclusioni saranno affidate al sindaco di Dragoni, Silvio Lavornia, alla presenza del Colonnello Michele Capasso, Comandante Carabinieri Biodiversità di Caserta, unitamente ad una rappresentanza del Reparto.                       

L’ultimo momento, alle ore 12, vedrà la piantumazione di un albero a cura del personale della Direzione Generale Politiche Agricole Alimentari e Forestali della Regione Campania.

Nel corso della manifestazione, sarà possibile visitare gli stands espositivi su fauna e flora, allestiti nell’occasione dal servizio CITES dei Carabinieri di Caserta.

“Per la nostra Amministrazione e per l’intera comunità di Dragoni, a partire dalle associazioni operanti sul territorio, è di vitale importanza la difesa dell’ambiente e la salvaguardia della natura che rappresentano i capisaldi della nostra azione quotidiana.

La Festa dell’Albero sarà un momento di riflessione e ci fornirà ulteriori spunti di riflessione per fare ancora meglio sotto il profilo ambientale ed ecologico, grazie all’impegno delle associazioni promotrici dell’evento ed anche di sodalizi, enti ed istituzioni sovracomunali, provinciali e regionali che saranno ospiti e porteranno come modello la loro esperienza nel campo della tutela della natura”, dichiara il sindaco Lavornia


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.redazione@ilmonito.it