ILMONITO http://www.ilmonito.it ... quando informarsi rende liberi... Fri, 23 Aug 2019 07:25:53 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.2.2 http://www.ilmonito.it/wp-content/uploads/2018/05/logo555-150x130.jpg ILMONITO http://www.ilmonito.it 32 32 Lorella Cuccarini: “Sono sovranista. Non ci vedo nulla di male” http://www.ilmonito.it/lorella-cuccarini-sono-sovranista-non-ci-vedo-nulla-di-male/ Fri, 23 Aug 2019 07:25:53 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45282 #ILMONITO

“Io voglio essere stimata per quella che sono e non per quello che gli altri vorrebbero fossi. Ho detto di essere

L'articolo Lorella Cuccarini: “Sono sovranista. Non ci vedo nulla di male” di Redazione

]]>
#ILMONITO

“Io voglio essere stimata per quella che sono e non per quello che gli altri vorrebbero fossi. Ho detto di essere sovranista perché amo il mio Paese e perché penso che debba riappropriarsi della sua capacità di scegliere, visto che ultimamente non è stato così. Questo, da alcuni, è stato percepito come un qualcosa di brutto, mentre io non ci vedo nulla di male e, al netto di tutte le polemiche, lo ridirei senza alcun problema”.

Lorella Cuccarini “non si pente” e in una lunga intervista al settimanale “Chi”difende le sue esternazioni politiche. Quelle stesse esternazioni che le hanno attirato numerose critiche e anche tweet al vetriolo da parte della sua “nemica amatissima” Heather Parisi.

Secondo i maligni, le sue simpatie sovraniste sarebbero alla base del doppio incarico di conduttrice de “La vita in diretta” (al fianco di Alberto Matano, ndr.) e di “Grand Tour”. Quest’ultimo programma, dopo gli ascolti non proprio lusinghieri, terminerà con una settimana d’anticipo. Né l’Auditel né la crisi di Governo, però, c’entrano nulla. Almeno a giudicare dalla nota diffusa dalla Rai per motivare questo cambia di rotta: “Nessuna chiusura anticipata. La rete ha deciso di accorpare le ultime due puntate che andranno in onda in prima e seconda serata il 23 agosto”.

La “più amata dagli italiani” non riesce proprio a spiegarsi perché Heather Parisi ce l’abbia così tanto con lei. “Se fosse vero vorrei capire come faccio a lavorare da 34 anni. Chissà quali endorsement avrò avuto in passato (ride, ndr). Perché tanto livore da parte di Heather Parisi? Dovrebbe chiederlo a lei. Personalmente faccio davvero troppa fatica a spiegarmelo. E in questi giorni di relax, voglio pensare solo alle cose belle”.

“Quando il direttore di Rai1 Teresa De Santis mi ha comunicato di aver pensato a me per ‘La vita in diretta’, non ci ho pensato un secondo a dirle sì – racconta – In fondo è arrivata al momento giusto. A 54 anni penso di avere la maturità giusta per affrontare qualsiasi tematica. E poi con me ci sarà Alberto Matano. Una bella persona, oltre che un grande professionista. Con lui mi sento sicura”.

La concorrente Barbara D’Urso non la spaventa. “Gli ascolti sono importanti ma la premura, sia mia, sia di Alberto, risultati a parte, è che il programma sia in sintonia con il pubblico da casa e con la rete. È giusto mettersi in discussione e competere serenamente, ma non dobbiamo dimenticarci che parliamo di un programma che è stato, per anni, leader assoluto nella sua fascia oraria e che ha tutte le carte in regola per tornare a esserlo”.

L'articolo Lorella Cuccarini: “Sono sovranista. Non ci vedo nulla di male” di Redazione

]]>
Benevento. 26enne muore mentre preparava il limoncello http://www.ilmonito.it/benevento-26enne-muore-mentre-preparava-il-limoncello/ Fri, 23 Aug 2019 07:22:08 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45280 #ILMONITO

Dramma a Benevento: un giovane di 27 anni è morto stamattina – giovedì 22 agosto – dopo cinque giorni di agonia.

L'articolo Benevento. 26enne muore mentre preparava il limoncello di Redazione

]]>
#ILMONITO

Dramma a Benevento: un giovane di 27 anni è morto stamattina – giovedì 22 agosto – dopo cinque giorni di agonia.

Il 27enne si era gravemente ustionato mentre stava preparando un limoncello.

Il dramma è avvenuto il 17 agosto scorso, ad ora di pranzo: il ragazzo è stato avvolto dalle fiamme quando l’alcol è entrato in contatto con i fornelli.

Il giovane si è procurato ustioni sull’80% del corpo ed è stato prima portato all’ospedale Rummo di Benevento poi in condizioni gravi al centro grandi ustionati di Bari dov’è morto.

L'articolo Benevento. 26enne muore mentre preparava il limoncello di Redazione

]]>
Consultazioni, Mattarella prende tempo: “Da martedì nuove consultazioni”. Ma tra Pd e M5S si tratta http://www.ilmonito.it/consultazioni-mattarella-prende-tempo-da-martedi-nuove-consultazioni-ma-tra-pd-e-m5s-si-tratta/ Fri, 23 Aug 2019 07:17:23 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45276 #ILMONITO

Dopo due giornate di consultazioni al Quirinale, in cui ha incontrato le rappresentanze parlamentari di tutti i gruppi politici attualmente

L'articolo Consultazioni, Mattarella prende tempo: “Da martedì nuove consultazioni”. Ma tra Pd e M5S si tratta di Redazione

]]>
#ILMONITO

Dopo due giornate di consultazioni al Quirinale, in cui ha incontrato le rappresentanze parlamentari di tutti i gruppi politici attualmente presenti alla Camera e al Senato, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha annunciato la volontà di svolgere nuove consultazioni che inizieranno nella giornata di martedì 27 agosto “per trarre le conclusioni e assumere le decisioni necessarie” alla risoluzione della crisi di governo avviata dalla Lega di Salvini.

“Sono possibili solo governi che ottengono la fiducia del Parlamento con accordi dei gruppi su un programma per governare il Paese: in mancanza di queste condizioni la strada è quella delle elezioni”, ha sottolineato il capo dello Stato. Il ricorso agli elettori, ha aggiunto Mattarella, “è necessario se il Parlamento non è in grado di esprimere una maggioranza di governo. Mi è comunicato che sono state avviate iniziative tra partiti. Ho il dovere di richiedere decisioni sollecite”.

Le “iniziative tra partiti” di cui parla il presidente della Repubblica fanno riferimento alla trattativa aperta tra Partito Democratico e Movimento 5 Stelle per tentare di formare un nuovo governo alternativo alla maggioranza gialloverde M5S-Lega che ha governato il Paese negli ultimi 14 mesi.

Nella giornata di giovedì 22 agosto, infatti, l’assemblea dei gruppi parlamentari dei Cinque Stelle ha dato mandato per acclamazione al capo politico Luigi Di Maio e ai capigruppo di Camera e Senato Stefano Patuanelli e Francesco D’Uva di incontrare la delegazione del Pd per effettuare una mediazione tra i cinque punti cardine indicati dalla direzione nazionale del Pd (appartenenza leale all’Unione europea, pieno riconoscimento della democrazia rappresentativa, sviluppo basto sulla sostenibilità ambientale, cambio nella gestione dei flussi migratori, svolta delle ricette economiche e sociale in chiave redistributiva) e i dieci impegni proposti dai pentastellati.

Una strada, quella della trattativa Pd-Cinque Stelle, non facile ma che appare al momento come l’unica possibile alternativa alle elezioni anticipate. “Dalle proposte e dai principi da noi illustrati al capo dello Stato e dalle parole e dai punti programmatici esposti da Di Maio, emerge un quadro su cui si può sicuramente iniziare a lavorare”, ha sottolineato il segretario dei democratici Nicola Zingaretti.

L'articolo Consultazioni, Mattarella prende tempo: “Da martedì nuove consultazioni”. Ma tra Pd e M5S si tratta di Redazione

]]>
Consultazioni, Di Maio: “non lasciamo affondare la nave” http://www.ilmonito.it/consultazioni-di-maio-non-lasciamo-affondare-la-nave/ Thu, 22 Aug 2019 16:26:05 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45272 #ILMONITO

Giovedì 22 agosto Ore 17.45 – Movimento 5 Stelle – “Non lasciamo la nave affondare, perché l’Italia siamo tutti, a dispetto

L'articolo Consultazioni, Di Maio: “non lasciamo affondare la nave” di Redazione

]]>
#ILMONITO

Giovedì 22 agosto

Ore 17.45 – Movimento 5 Stelle – “Non lasciamo la nave affondare, perché l’Italia siamo tutti, a dispetto degli interessi di parte”, ha detto il leader dei Cinque Stelle Luigi Di Maio dopo l’incontro con il presidente della Repubblica. “Sono state avviate tutte le interlocuzioni per avere una maggioranza solida che voglia convergere sui punti indicati” ha precisato il vicepremier, pur senza mai nominare esplicitamente né il Partito Democratico né la Lega.

“I cittadini che ci hanno votato il 4 marzo – ha aggiunto Di Maio – l’hanno fatto per cambiare l’Italia, non il Movimento, e penso anche che il coraggio non è di chi scappa ma chi prova fino in fondo a cambiare le cose, anche sbagliando, con sacrificio e provando a fare le cose. Il voto non ci intimorisce affatto, ma non può essere la fuga dalle promesse fatte dagli italiani. Abbiamo tante cose da fare”.

Quirinale

@Quirinale

, il Presidente riceve i Gruppi Parlamentari “MoVimento 5 Stelle” del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati

Visualizza l'immagine su Twitter
“Abbiamo informato il capo dello Stato di quelli che secondo noi sono obiettivi prioritari per gli italiani”, ha poi svelato il capo politico M5S, illustrando dieci impegni “che secondo noi devono essere portati a compimento”: tra questi il taglio dei parlamentari, una legge sul conflitto di interessi, la riforma della Rai sullo schema della BBC, una ridiscussione del trattato di Dublino sull’immigrazione.

 

L'articolo Consultazioni, Di Maio: “non lasciamo affondare la nave” di Redazione

]]>
Emergenza rifiuti: Ecco l’esito dell’incontro odierno presso la Città Metropolitana di Napoli http://www.ilmonito.it/emergenza-rifiuti-ecco-lesito-esito-dellincontro-odierno-presso-la-citta-metropolitana-di-napoli/ Thu, 22 Aug 2019 16:02:39 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45270 #ILMONITO

Il Consigliere Delegato alla Città Metropolitana di Napoli, Giuseppe Jossa, ha commentato con una propria nota i gli esiti della

L'articolo Emergenza rifiuti: Ecco l’esito dell’incontro odierno presso la Città Metropolitana di Napoli di Redazione

]]>
#ILMONITO

Il Consigliere Delegato alla Città Metropolitana di Napoli, Giuseppe Jossa, ha commentato con una propria nota i gli esiti della riunione urgente tra i soggetti interessati a definire una strategia per trovare una soluzione temporanea all’emergenza che si verificherebbe a seguito dei lavori del Termovalorizzatore di Acerra:

“ È stata trasmessa la documentazione relativa alle condizioni del sottosuolo del sito di stoccaggio evidenziando le criticità delle matrici ambientali. Si è discusso delle criticità ambientali del territorio del comune di Marigliano e della realizzazione di un sito di stoccaggio per i propri rifiuti. In conclusione si è formalizzata la richiesta di escludere Marigliano. Sono fiducioso del buon fine di questa vicenda che ci impone comunque di rimboccarci le maniche e trovare soluzioni. Nella riunione in regione Campania programmata per il prossimo martedì 27 agosto sarà presa la decisione definitiva per l’individuazione dei siti e l’approvazione del piano di evacuazione.

All’incontro erano presenti il consigliere Giuseppe Jossa il Sindaco di Marigliano Antonio Carpino, per la Cittá Metropiltana il Capo di Gabinetto Pietro Rinaldi, il Direttore Generale Giuseppe Cozzolino e la Dirigente dell’ Ambiente.

L'articolo Emergenza rifiuti: Ecco l’esito dell’incontro odierno presso la Città Metropolitana di Napoli di Redazione

]]>
Consultazioni, Salvini: “M5s, non provo rancore. Se i no diventano si, siamo qua” http://www.ilmonito.it/consultazioni-salvini-non-provo-rancore-se-i-no-quelli-che-gli-avrebbero-rifilati-i-grillini-diventano-si-siamo-qua/ Thu, 22 Aug 2019 15:32:37 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45266 #ILMONITO

Giovedì 22 agosto Ore 16.45 – Lega – Il leader del Carroccio Matteo Salvini, dopo il colloquio con Mattarella, ha parlato del possibile

L'articolo Consultazioni, Salvini: “M5s, non provo rancore. Se i no diventano si, siamo qua” di Redazione

]]>
#ILMONITO

Giovedì 22 agosto

Ore 16.45  Lega – Il leader del Carroccio Matteo Salvini, dopo il colloquio con Mattarella, ha parlato del possibile accordo Pd-Movimento 5 Stelle come di “un “accordo contro, contro di me e contro la Lega”. “È la vecchia politica. Io non penso che l’Italia abbia bisogno di un governo contro”, ha sottolineato.

Se poi qualcuno (dalla parte dei Cinque Stelle, ndr) dovesse dire “ragioniamo perché i “no” diventano “sì”, miglioriamo la squadra, diamoci un obiettivo, facciamo qualcosa, non “contro” ma “per”, io l’ho sempre detto, sono una persona concreta, non porto rancore, guardo avanti, non indietro”, ha aggiunto Salvini lasciando aperta la strada – difficile ma non impossibile – di un nuovo accordo di governo tra Lega e pentastellati.

“Ho scoperto che tanti no si sarebbero trasformati in sì”, ha spiegato Salvini: “Ci sono alcuni 5 Stelle che appoggerebbero una manovra coraggiosa: ho scoperto che ci sarebbero alcuni disponibili. Aver scoperchiato il vaso è stato utile per capire. Ma malgrado gli insulti, vado avanti. Ero consapevole di un governo fermo, ma se si vuol far ripartire il Paese noi siamo pronti, senza pregiudiziali e senza guardare indietro”.

Quirinale

@Quirinale

, il Presidente riceve i Gruppi Parlamentari “Lega – Salvini Premier” del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati

Visualizza l'immagine su Twitter

293

 

Quella porta che aveva aperto nelle ultime ore a Luigi Di Maio e al governo non si è mossa. Spera in un ritorno di fiamma: “Non provo rancore. Se i no (quelli che gli avrebbero rifilati i grillini) diventano si, siamo qua”. In caso contrario, Salvini vuole “dare la parola ai cittadini”, “ai nostri datori di lavoro”.

L'articolo Consultazioni, Salvini: “M5s, non provo rancore. Se i no diventano si, siamo qua” di Redazione

]]>
Sanità, Beneduce: “Basta aggressioni a medici, attuare mozione approvata in Consiglio regionale” http://www.ilmonito.it/sanita-beneduce-basta-aggressioni-a-medici-attuare-mozione-approvata-in-consiglio-regionale/ Thu, 22 Aug 2019 15:23:08 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45263 #ILMONITO

“Dopo l’approvazione in Consiglio regionale nel marzo 2018 di una mozione a mia firma che impegnava il presidente della Giunta

L'articolo Sanità, Beneduce: “Basta aggressioni a medici, attuare mozione approvata in Consiglio regionale” di Redazione

]]>
#ILMONITO

Dopo l’approvazione in Consiglio regionale nel marzo 2018 di una mozione a mia firma che impegnava il presidente della Giunta a fornire indicazioni ai Direttori Generali delle Asl per la predisposizione di una mappatura dei punti critici per un piano di sicurezza nei presidi di continuità assistenziale e di emergenza, nulla è cambiato. De Luca continua ad ignorare la volontà del Consiglio e gli episodi, gravi, come quello della scorsa notte al San Giovanni Bosco continuano a ripetersi”. Lo dichiara la consigliera regionale Flora Beneduce, componente dell’Ufficio di Presidenza e della Commissione Sanità della Campania.
“Non è più tollerabile che il personale medico viva questa condizione di stress permanente. È in ballo la professionalità di tanti validi operatori ma anche il livello dell’assistenza sanitaria, che così facendo rischia di essere messo sempre più a dura prova, se non addirittura di finire compromesso”, conclude Beneduce.

L'articolo Sanità, Beneduce: “Basta aggressioni a medici, attuare mozione approvata in Consiglio regionale” di Redazione

]]>
Militari aggrediti a Santa Maria degli Angeli: arrestato l’aggressore tunisino irregolare http://www.ilmonito.it/militari-aggrediti-a-santa-maria-degli-angeli-arrestato-laggressore-tunisino-irregolare/ Thu, 22 Aug 2019 14:55:52 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45258 #ILMONITO

  Assisi, 20 agosto. Due militari aggrediti a Santa Maria degli Angeli. Si tratta di due membri dell’Esercito, soldati in mimetica

L'articolo Militari aggrediti a Santa Maria degli Angeli: arrestato l’aggressore tunisino irregolare di Redazione

]]>
#ILMONITO

 

Assisi, 20 agosto. Due militari aggrediti a Santa Maria degli Angeli. Si tratta di due membri dell’Esercito, soldati in mimetica dell’operazione Strade Sicure. Il dispositivo è attivo ad Assisi nel 2015. I due militari rimasti feriti durante un controllo di routine avvenuto nei pressi della Basilica. I carabinieri della compagnia di Assisi hanno arrestato il loro aggressore. Si tratta di un cittadino di nazionalità tunisina, irregolare sul territorio nazionale. A suo carico, un ordine di espulsione risalente al 2018.

Secondo le prime informazioni – nel più stretto riserbo, indagano i Carabinieri della compagnia di Assisi agli ordini del maggiore Marco Vetrulli – il cittadino tunisino, fermato per un controllo, invece di fornire i suoi documenti avrebbe tirato fuori un piccolo coltello. Con esso avrebbe ferito, fortunatamente in maniera non grave, i due rappresentati delle forze dell’ordine. Entrambi hanno riportato leggere escoriazioni giudicate guaribili in pochi giorni. Le accuse per il cittadino tunisino sono resistenza, violenza e minacce a pubblico ufficiale, e lesioni. I militari hanno riportato ferite guaribili in circa una settimana. La direttissima per la convalida dell’arresto si terrà mercoledì mattina.

L'articolo Militari aggrediti a Santa Maria degli Angeli: arrestato l’aggressore tunisino irregolare di Redazione

]]>
Consultazioni, Berlusconi: “Una maggioranza di forze che si sono contrastate, non può essere la base per un esecutivo stabile e credibile” http://www.ilmonito.it/consultazioni-berlusconi-una-maggioranza-di-forze-che-si-sono-contrastate-non-puo-essere-la-base-per-un-esecutivo-stabile-e-credibile/ Thu, 22 Aug 2019 14:26:27 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45252 #ILMONITO

Giovedì 22 agosto Ore 12.30 – Forza Italia – “L’esperienza appena conclusa dimostra che i progetti di governo si fanno con i tempi

L'articolo Consultazioni, Berlusconi: “Una maggioranza di forze che si sono contrastate, non può essere la base per un esecutivo stabile e credibile” di Redazione

]]>
#ILMONITO

Giovedì 22 agosto

Ore 12.30  Forza Italia – “L’esperienza appena conclusa dimostra che i progetti di governo si fanno con i tempi e con le idee compatibili, non dopo il voto ma prima. Quindi un governo non può nascere in laboratorio, se basato solo su un contratto”, ha sottolineato il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi al termine delle consultazioni.

“Forza Italia ha condotto un’opposizione seria e coerente in Parlamento cercando di correggere molti errori e migliorare provvedimenti del governo con lo stesso senso di responsabilità dimostrato finora, e che è stato molto oneroso in termini politici per il nostro partito. Ma oggi mettiamo in guardia da un governo frutto di una maggioranza tra diversi e improvvisata”.

“Una maggioranza che non rispecchia la maggioranza degli elettori è una mera coincidenza di forze che si sono contrastate, non può essere la base per un esecutivo stabile e credibile ma solo una presa in giro degli elettori ed un tradimento delle loro volontà”, ha aggiunto Berlusconi.

“In nessun caso – ha proseguito l’ex Cavaliere – Forza Italia è disponibile ad alleanze con chi abbiamo contrastato in campagna elettorale e che esprimono una visione del paese diversa e opposta. Un governo fortemente sbilanciato a sinistra sarebbe pericoloso per le imprese e per le garanzie di libertà dei cittadini”, con il rischio che “messo di fronte alle difficoltà ricorra a una patrimoniale che comprometterebbe definitivamente le prospettive di crescita”.

Quirinale

@Quirinale

, il Presidente riceve i Gruppi Parlamentari “Forza Italia – Berlusconi Presidente” del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati

Visualizza l'immagine su Twitter

Ore 10.40  Fratelli d’Italia – “Le elezioni sono oggi l’unico esito possibile, rispettoso dell’Italia, dei suoi interessi, del suo popolo e della Costituzione”, ha detto la presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni dopo l’incontro con Mattarella: “Diciamo no a un governo che ha la maggioranza in Parlamento ma non tra i cittadini: sarebbe irrispettoso della volontà popolare e della nostra democrazia”.

Quirinale

@Quirinale

, il Presidente riceve i Gruppi Parlamentari “Fratelli d’Italia” del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati

Visualizza l'immagine su Twitter
“L’unico modo che abbiamo per un governo stabile è andare a votare”, ha aggiunto la Meloni: “Tutto il resto durerà solo qualche mese: gente che fino a ieri si insultava oggi non può andare d’accordo. La verità è che Mattarella è costretto a scegliere tra due diverse prescrizioni costituzionali: quella che chiede di verificare se esista una nuova maggioranza e quella che dice che la sovranità appartiene al popolo, e questa prescrizione è tra le più vincolanti della nostra Costituzione”, ha concluso la Meloni, che nel frattempo ha sentito Salvini “e penso che se si andasse al voto ci sarebbe una compagine formata da Fratelli d’Italia e Lega sicuramente: vedremo cosa fa Forza Italia, e sicuramente sarebbe già maggioritaria”.

L'articolo Consultazioni, Berlusconi: “Una maggioranza di forze che si sono contrastate, non può essere la base per un esecutivo stabile e credibile” di Redazione

]]>
Affidi illeciti, due nuove denunce http://www.ilmonito.it/affidi-illeciti-due-nuove-denunce/ Thu, 22 Aug 2019 09:55:05 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45249 #ILMONITO

La procura di Reggio, che è al lavoro sull’inchiesta “Angeli e Demoni”, che ha aperto uno squarcio su possibili anomalie

L'articolo Affidi illeciti, due nuove denunce di Redazione

]]>
#ILMONITO

La procura di Reggio, che è al lavoro sull’inchiesta “Angeli e Demoni”, che ha aperto uno squarcio su possibili anomalie negli affidamenti di minori nel sistema dei servizi sociali della val d’Enza, ha ricevuto due nuove denunce: una relativa all’iter che ha portato un padre a non poter più vedere i suoi tre figli dopo la separazione dalla moglie (fatti che risalgono al 2017), l’altra contenente la richiesta di far luce sulle motivazioni per le quali nel 2013 a una coppia di genitori fu tolto il figlio, che all’epoca aveva solo 10 mesi e che oggi i genitori naturali possono incontrare solo in presenza degli operatori sociali.

In entrambi i casi, presentati al pubblico ministero Valentina Salvi dall’avvocato Patrizia Micai (la stessa impegnata da anni anche sui casi di abusi avvenuti nella Bassa Modenese tra il ’97 e il ’98), sarebbero chiamati in causa direttamente i servizi sociali della Val d’Enza.

I due episodi chiamano in causa alcuni soggetti già indagati nell’ambito dell’inchiesta “Angeli e Demoni”, che la procura reggiana ha deciso di dividere in due parti: una riguardante le 17 persone destinatarie delle misure cautelari dello scorso giugno, l’altra invece relativa ai nuovi indagati e agli ulteriori casi da approfondire.

Nel frattempo il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, in merito alla richiesta della ministra delle disabilità e della famiglia Alessandra Locatelli, che aveva sollecitato un incontro sulla vicenda il prima possibile, ha spiegato che “personalmente non ho alcuna difficoltà a incontrare il governo su questo come sugli altri temi, cosa che accade regolarmente, anche per il mio ruolo di presidente della Conferenza delle Regioni”, aggiungendo però anche che “occorrerà solo capire (spiace doverlo dire pubblicamente) chi abbia o avrà titolo a occuparsi della cosa: il governo è tuttora in carica ma dimissionario, e proprio in queste ore il presidente Mattarella ha aperto le consultazioni al Quirinale per verificare la possibilità di formarne uno nuovo”.

L'articolo Affidi illeciti, due nuove denunce di Redazione

]]>
Consultazioni al Quirinale, Zingaretti (Pd): “Governo di svolta, ma discontinuità politica e programmatica” http://www.ilmonito.it/consultazioni-al-quirinalezingaretti-pd-governo-di-svolta-ma-discontinuita-politica-e-programmatica/ Thu, 22 Aug 2019 09:49:43 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45245 #ILMONITO

Giovedì 22 agosto Ore 11.30 – “Abbiamo manifestato al presidente della Repubblica la disponibilità a verificare la formazione di una diversa

L'articolo Consultazioni al Quirinale, Zingaretti (Pd): “Governo di svolta, ma discontinuità politica e programmatica” di Redazione

]]>
#ILMONITO

Giovedì 22 agosto

Ore 11.30 – “Abbiamo manifestato al presidente della Repubblica la disponibilità a verificare la formazione di una diversa maggioranza e l’avvio di una fase politica nuova e un governo nel segno della discontinuità politica e programmatica”, ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti al termine dell’incontro con Mattarella.

 

Quirinale

@Quirinale

, il Presidente riceve i Gruppi Parlamentari “Partito Democratico” del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati

Visualizza l'immagine su Twitter
Ma “non un governo a qualsiasi costo: serve un governo di svolta, alternativo alle destre, con un programma nuovo, solido, con un’ampia base parlamentare e che ridia una speranza agli italiani”, ha precisato Zingaretti. Se non dovessero esistere queste condizioni, ancora tutte da verificare, “lo sbocco naturale della crisi sono nuove elezioni anticipate alle quali il Pd è pronto”, ha aggiunto il segretario dem.

Zingaretti ha poi sottolineato come il Pd ritenga “utile” provare a costituire un “governo di svolta” per il quale la delegazione democratica ha già indicato a Mattarella “i primi non negoziabili principi” – sulla scia di quanto preannunciato ieri dalla direzione nazionale del partito – primo tra tutti la riconferma della vocazione europeista dell’Italia.

Ore 10.40 – “Le elezioni sono oggi l’unico esito possibile, rispettoso dell’Italia, dei suoi interessi, del suo popolo e della Costituzione”, ha detto la presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni dopo l’incontro con Mattarella: “Diciamo no a un governo che ha la maggioranza in Parlamento ma non tra i cittadini: sarebbe irrispettoso della volontà popolare e della nostra democrazia”.

Quirinale

@Quirinale

, il Presidente riceve i Gruppi Parlamentari “Fratelli d’Italia” del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati

Visualizza l'immagine su Twitter
“L’unico modo che abbiamo per un governo stabile è andare a votare”, ha aggiunto la Meloni: “Tutto il resto durerà solo qualche mese: gente che fino a ieri si insultava oggi non può andare d’accordo. La verità è che Mattarella è costretto a scegliere tra due diverse prescrizioni costituzionali: quella che chiede di verificare se esista una nuova maggioranza e quella che dice che la sovranità appartiene al popolo, e questa prescrizione è tra le più vincolanti della nostra Costituzione”, ha concluso la Meloni, che nel frattempo ha sentito Salvini “e penso che se si andasse al voto ci sarebbe una compagine formata da Fratelli d’Italia e Lega sicuramente: vedremo cosa fa Forza Italia, e sicuramente sarebbe già maggioritaria”.

L'articolo Consultazioni al Quirinale, Zingaretti (Pd): “Governo di svolta, ma discontinuità politica e programmatica” di Redazione

]]>
A Cetara la seconda tappa del tour “Sunnamisuna’” http://www.ilmonito.it/a-cetara-la-seconda-tappa-del-tour-sunnamisuna/ Thu, 22 Aug 2019 09:44:57 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45242 #ILMONITO

IL FESTIVAL CANTAUTORALE A SOSTEGNO DEI BAMBINI PREMATURI OSPITI ZIBBA ED ESPOSITO GIOVEDì 22 AGOSTO, PIAZZA SAN FRANCESCO, ORE 20

L'articolo A Cetara la seconda tappa del tour “Sunnamisuna’” di Redazione

]]>
#ILMONITO

IL FESTIVAL CANTAUTORALE A SOSTEGNO DEI BAMBINI PREMATURI

OSPITI ZIBBA ED ESPOSITO

GIOVEDì 22 AGOSTO, PIAZZA SAN FRANCESCO, ORE 20

 

Costa d’Amalfi, 21 agosto 2019 – Dopo il primo incontro del 17 luglio all’Arena del Mare di Salerno, domani, giovedì 22 Agosto, a partire dalle ore 20, in Piazza San Francesco, nel borgo cetarese, è in programma la seconda tappa di “SunnammiSunà Tour”, il Festival cantautorale di beneficenza promosso da Antonio Toradol Amatruda, infermiere e leader della band musicale “Vico Masuccio”, col patrocinio del Comune di Cetara. Organizzato da Anna Maria Fortuna, Presidente dell’Associazione culturale “DeArt progetti”, il festival della musica mediterranea folk, si pone l’obiettivo di raccogliere i fondi necessari all’acquisto della strumentazione tecnologica, per garantire assistenza ai bambini nati pretermine, da destinare all’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno, con il grande supporto della Onlus “A Casa di Andrea -LVH”, fondata da Dino Cerbarano. Durante la serata, che sarà condotta da Raffaella Gambardella, si alterneranno ben venti esibizioni, tra band ed artisti di spicco della scena cantautorale campana e nazionale, selezionate dalla direzione artistica di Massimiliano D’Alessandro, cantautore, musicista dell’etichetta discografica e casa di
produzione “Sound Club Studio”, di cui è titolare.
Tra i tanti ospiti, il tour vedrà due cantautori di rilievo del panorama musicale italiano, Zibba ed Esposito, calcare il palco dell’anfiteatro naturale di Cetara.

L'articolo A Cetara la seconda tappa del tour “Sunnamisuna’” di Redazione

]]>
Il 23 agosto ritorna il “Taurasi Film Fest” http://www.ilmonito.it/il-23-agosto-ritorna-il-taurasi-film-fest/ Thu, 22 Aug 2019 09:36:45 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45238 #ILMONITO

Appuntamento nella villa comunale per la rassegna  cinematografica di cortometraggi “Taurasi Film Fest”, ritorna nel paese della media valle del

L'articolo Il 23 agosto ritorna il “Taurasi Film Fest” di Redazione

]]>
#ILMONITO

Appuntamento nella villa comunale per la rassegna  cinematografica di cortometraggi

“Taurasi Film Fest”, ritorna nel paese della media valle del Calore la rassegna cinematografica di cortometraggi, ideata e organizzata dall’Associazione culturale “Taurasium”, presieduta da Alberico Cardia, con il patrocinio dall’Amministrazione comunale di Taurasi, guidata dal sindaco Antonio Tranfaglia.

Venerdì 23 agosto 2019, con inizio alle ore 21.00, all’interno della villa comunale di Taurasi, si svolgerà, quindi, la quarta edizione dell’attesissimo concorso riservato ai corti cinematografici.

«Siamo alla quarta edizione del festival – sottolinea Alberico Cardia –, che nel tempo si sta ritagliando uno spazio importante nell’ambito culturale irpino. Anche quest’anno i cortometraggi in concorso affronteranno generi e tematiche diverse. Inoltre Taurasi Film Fest – continua il presidente Cardia – è una manifestazione che ha reso il nostro paese davvero un’ambita location per svariate produzioni cinematografiche e promozionali, valorizzandone il patrimonio storico, architettonico e paesaggistico, dando anche la possibilità a tanti appassionati, a professionisti del settore e a giovani talenti di realizzare, a Taurasi, i propri cortometraggi. La novità dell’edizione 2019 è rappresentata anche dalla proiezione di produzioni visive che avranno come tema conduttore importanti questioni di carattere sociale, come l’abbandono degli animali e l’inquinamento globale. Non mancheranno – conclude poi Cardia – gli omaggi ai maestri Franco Zeffirelli e Luciano De Crescenzo, recentemente scomparsi».

I cortometraggi in concorso saranno valutati da un’apposita giuria, formata da taurasini impegnati in vari ambiti culturali, i quali decreteranno il vincitore della rassegna che sarà poi premiato con il prestigioso “Taurasino d’oro”.

La giuria di esperti, presieduta da Elio Capobianco, sarà composta da: Rinaldo De Angelis, Antonio Santosuosso, Antonio Panzone, Enrico Froncillo, Claudia D’Ambrosio, Marco Lombardo, Carmine Clericuzio.

L'articolo Il 23 agosto ritorna il “Taurasi Film Fest” di Redazione

]]>
Emergenza rifiuti: Oggi incontro alla Città Metropolitana di Napoli http://www.ilmonito.it/emergenza-rifiuti-oggi-incontro-alla-citta-metropolitana-di-napoli/ Thu, 22 Aug 2019 09:31:34 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45236 #ILMONITO

Il Consigliere Delegato alla città Metropolitana di Napoli, Giuseppe Jossa, comunica che la sua richiesta per una riunione urgente tra

L'articolo Emergenza rifiuti: Oggi incontro alla Città Metropolitana di Napoli di Redazione

]]>
#ILMONITO

Giuseppe Jossa

Il Consigliere Delegato alla città Metropolitana di Napoli, Giuseppe Jossa, comunica che la sua richiesta per una riunione urgente tra tutti i soggetti interessati a definire una strategia per trovare una soluzione temporanea all’emergenza che si verificherebbe a seguito dei lavori del Termovalorizzatore di Acerra, è stata accolta e che la riunione stessa si terrà oggi presso la Città Metropolitana di Napoli.
In questa sede ha dichiarato Jossa, ricorderemo che il Comune di Marigliano ha predisposto da tempo, a spese dei propri cittadini, un’area di stoccaggio provvisorio dei propri rifiuti e che non sussistono le condizioni per individuare in questo comune per altri conferimenti.
Ribadiremo inoltre la necessità che i soggetti che hanno la competenza per la programmazione e la gestione del ciclo dei rifiuti e degli eventi eccezionali ovvero, Regione Campania e per essa ai costituiti Enti d’Ambito facciano sentire subito quali sono le loro determinazioni.

L'articolo Emergenza rifiuti: Oggi incontro alla Città Metropolitana di Napoli di Redazione

]]>
Consultazioni al Quirinale, oggi è il giorno di Pd, Movimento 5 Stelle e Lega http://www.ilmonito.it/consultazioni-al-quirinale-oggi-e-il-giorno-di-pd-movimento-5-stelle-e-lega/ Thu, 22 Aug 2019 07:46:02 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45227 #ILMONITO

Proseguono anche giovedì 22 agosto le consultazioni del presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Quirinale, dove sono attese le maggiori

L'articolo Consultazioni al Quirinale, oggi è il giorno di Pd, Movimento 5 Stelle e Lega di Redazione

]]>
#ILMONITO

Proseguono anche giovedì 22 agosto le consultazioni del presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Quirinale, dove sono attese le maggiori forze politiche attualmente rappresentate in Parlamento: Fratelli d’Italia, Forza Italia, Partito Democratico, Lega e Movimento 5 Stelle.

DIRETTA LIVE

Mercoledì 21 agosto la prima giornata di consultazioni del capo dello Stato si è aperta con la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, seguita dal presidente della Camera Roberto Fico. Poi i colloqui con i gruppi parlamentari, a partire dal gruppo delle Autonomie (Svp, Patt e Uv) del Senato, che si è detto disponibile a sostenere un governo con una maggioranza incentrata su Pd e Movimento 5 Stelle purché abbia “una forte impronta europeista”, per scongiurare il rischio che le elezioni portino all’esercizio provvisorio e all’aumento dell’Iva.

Il gruppo misto del Senato, pur avendo in sé varie componenti, ha concordato nel giudicare “pericoloso precipitare il Paese alle urne”, e ha quindi auspicato la nascita di un governo “non breve, non di transizione, ma un governo politico”, come ha spiegato la presidente del gruppo Loredana de Petris, accompagnata al Colle da Piero Grasso, Emma Bonino e Riccardo Nencini. “Serve un governo di totale alternativa politica e programmatica rispetto a quello finora visto”, ha aggiunto la Bonini, “che avrà il compito di fare ma anche di disfare: mi riferisco al decreto sicurezza bis, alla questione migranti, allo sperpero di fondi pubblici. Un autorevole governo del fare e del disfare”.

Julia Unterberger, presidente del Gruppo Autonomie del Senato, al termine del colloquio con Mattarella, ha affermato: “Sarebbe molto irresponsabile votare in autunno quando si deve fare la legge di Bilacio, mandare una proposta in Europa e non andare in esercizio provvisorio“.

Il Gruppo, pertanto, si è dichiarato disponibile a sostenere un governo Cont-bis con una maggioranza formata dal Movimento Cinque Stelle e dal Partito Democratico e con una chiara matrice europeista.

L'articolo Consultazioni al Quirinale, oggi è il giorno di Pd, Movimento 5 Stelle e Lega di Redazione

]]>
Allarme Suicidi denunzia dell’Osservatorio Nazionale per i diritti e la salute dei Militari e delle Forze dell’Ordine http://www.ilmonito.it/allarme-suicidi-denunzia-dellosservatorio-nazionale-per-i-diritti-e-la-salute-dei-militari-e-delle-forze-dellordine/ Wed, 21 Aug 2019 16:46:33 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45222 #ILMONITO

Roma, 21 agosto – Un’estate rovente quella che stiamo vivendo anche sul fronte suicidi all’interno delle Forze dell’Ordine. Di oggi

L'articolo Allarme Suicidi denunzia dell’Osservatorio Nazionale per i diritti e la salute dei Militari e delle Forze dell’Ordine di Redazione

]]>
#ILMONITO

Roma, 21 agosto – Un’estate rovente quella che stiamo vivendo anche sul fronte suicidi all’interno delle Forze dell’Ordine. Di oggi l’ennesima notizia di suicidio di un giovane alpino. L’onda di malessere non risparmia nessuna forza armata ed è necessario intervenire in modo mirato su questa problematica. Da mesi ci siamo fatti carico di infrangere un vero e proprio tabù per le forze armate e forze dell’ordine. Sotto nostra sollecitazione qualche risultato si sta raggiungendo, alla luce però di quanto sta accadendo, risulta ancora inefficace e paco incisivo. È necessario indagare il perché accadano certi eventi così nefasti. Potevano essere evitati? Il luogo e l’ambiente di lavoro hanno inciso così tanto sulla sofferenza interiore di un giovane tanto da spingerlo ad una scelta estrema? Un dolore così forte da non essere percepito da chi gli stava intorno? Meglio scegliere la morte che una vita con i propri cari? Interrogativi a cui è necessario dare risposte, per il rispetto di giovani vite che potevano e dovevano essere salvate ma soprattutto che episodi simili non accadano mai più, per questo è indispensabile indagare e prevenire i perché attraverso queste risposte.

Francesca Beneduce

Così in una nota la Presidente dell’Osservatorio Nazionale per i diritti e la salute dei Militari e delle Forze dell’Ordine Francesca Beneduce, criminologa e valutatrice performance P.A.

L'articolo Allarme Suicidi denunzia dell’Osservatorio Nazionale per i diritti e la salute dei Militari e delle Forze dell’Ordine di Redazione

]]>
Roghi agricoli: denunciate tre persone http://www.ilmonito.it/roghi-agricoli-denunciate-tre-persone-2/ Wed, 21 Aug 2019 16:16:40 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45218 #ILMONITO

Residui vegetali bruciati poco distante dalle zone residenziali: altre tre persone sono state deferite alla competente Autorità Giudiziaria perché ritenute

L'articolo Roghi agricoli: denunciate tre persone di Redazione

]]>
#ILMONITO

Residui vegetali bruciati poco distante dalle zone residenziali: altre tre persone sono state deferite alla competente Autorità Giudiziaria perché ritenute responsabili di “Immissione nell’aria di fumi” e “Attività di gestione di rifiuti non autorizzata”: nonostante il divieto di bruciatura nell’attuale periodo di massimo rischio per gli incendi boschivi, intenzionalmente avevano appiccato il fuoco per lo smaltimento di sterpaglie e residui vegetali derivanti dalla lavorazione dei loro fondi agricoli, ubicati in agro del comune di Quindici. 
Tale condotta, oltre ad essere particolarmente pericolosa, provocava un evidente senso di fastidio e molestie alle persone per l’alta concentrazione di fumo nell’aria. 
I Carabinieri della locale Stazione, alla luce degli elementi di colpevolezza raccolti, hanno dunque deferito i predetti, tutti del Vallo di Lauro, in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. 
I servizi predisposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino, volti al contrasto degli incendi boschivi e della pratica dell’abbruciamento dei residui forestali e vegetali continueranno ininterrottamente in tutta l’Irpinia.

L'articolo Roghi agricoli: denunciate tre persone di Redazione

]]>
Casoria, rinvenuto esemplare di pappagallo Amazona aestiva e restituito al proprietario. http://www.ilmonito.it/casoria-rinvenuto-esemplare-di-pappagallo-amazona-aestiva-e-restituito-al-proprietario/ Wed, 21 Aug 2019 16:09:34 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45215 #ILMONITO

In data  19.08.2019 perveniva sulla mail istituzionale del Nucleo CC Cites di Napoli una segnalazione della centrale operativa 1515 relativa

L'articolo Casoria, rinvenuto esemplare di pappagallo Amazona aestiva e restituito al proprietario. di Redazione

]]>
#ILMONITO

In data  19.08.2019 perveniva sulla mail istituzionale del Nucleo CC Cites di Napoli una segnalazione della centrale operativa 1515 relativa al  rinvenimento di un esemplare di pappagallo, effettuato da un privato cittadino, avvenuto nell’agro del comune di Casoria (NA). L’esemplare, appartenete alla specie amazona aestiva, e’ considerato specie vulnerabile in natura e pertanto incluso nell’allegato b del reg. ce n. 338/97 e s.m. (applicazione della convenzione di Washington – Cites).
In data 20.08.2019 i militari del Nucleo CC Cites  si sono recati  presso l’abitazione del segnalante, ove hanno rinvenuto il predetto esemplare munito di anello identificativo che riportava un codice alfanumerico. proprio dall’analisi di quest’ultimo i militari  hanno iniziato a consultare il web e i forum di settore per rintracciare l’eventuale proprietario. in prima istanza si e’ riusciti ad individuare il primo proprietario, residente nell’agro del comune di Padova, il quale  confermava di aver detenuto tempo prima l’esemplare, ma di averlo successivamente  ceduto, senza pero’ ricordare il nome dell’acquirente che avrebbe potuto comunicare solo in serata. Nell’attesa della comunicazione i militari hanno insistito nella  consultazione di  pagine facebook ove vengono postate immagini o notizie relative ad animali smarriti. Dall’analisi delle predette immagini si evinceva una foto di un esemplare di pappagallo del tutto simile  a quello rinvenuto. pertanto si contattava l’utenza mobile segnalata al fine di verificare l’intuizione avuta. la persona contattata (f. p.), residente nella provincia di Potenza, confermava di aver smarrito, nell’agro del comune di Scalea (CS), un esemplare della specie amazona aestiva e, dopo richiesta dei militari, comunicava il numero di anello identificativo che coincideva perfettamente con quello dell’esemplare de quo. Dall’analisi delle predette immagini si evinceva una foto di un esemplare di pappagallo del tutto simile  a quello rinvenuto. pertanto si contattava l’utenza mobile segnalata al fine di verificare l’intuizione avuta. la persona contattata (f. p.), residente nella provincia di potenza, confermava di aver smarrito, nell’agro del comune di Scalea (CS), un esemplare della specie amazona aestiva e, dopo richiesta dei militari, comunicava il numero di anello identificativo che coincideva perfettamente con quello dell’esemplare de quo. avendo l’esemplare, detenuto momentaneamente presso la sede del Nucleo CC Cites di Napoli,  manifestato primi sintomi da stress,  i militari chiedevano alla sig.ra p. se fosse stata disposta a partire subito per napoli al fine di recuperare lo psitaccide.
Alle 20,00 circa il sig. l. giungeva presso gli uffici del Nucleo CC Cites di Napoli  ove al personale presente mostrava la documentazione dell’esemplare. l’aspetto però che accertava la proprietà dell’esemplare da parte del sig. l. era da subito l’empatia creatasi tra il pappagallo ed il suo detentore.
il sig. l. riappropiatosi dell’esemplare ringraziava calorosamente i militari del Nucleo CC Cites complimentandosi dell’ottimo lavoro fatto come si evince anche dai post pubblicati sulle pagine della sua compagna sig.ra f. p..

L'articolo Casoria, rinvenuto esemplare di pappagallo Amazona aestiva e restituito al proprietario. di Redazione

]]>
Francesca Pascale: “Non è vero che Silvio si è sentito male perchè gli ho chiesto di essere sposata” http://www.ilmonito.it/francesca-pascale-non-e-vero-che-silvio-si-e-sentito-male-perche-gli-ho-chiesto-di-essere-sposata/ Wed, 21 Aug 2019 16:03:54 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45212 #ILMONITO

La compagna dell’ex premier ha inviato al Fatto Quotidiano una lettera chiarificatrice. Francesca Pascale, 34 anni compiuti lo scorso luglio, legata

L'articolo Francesca Pascale: “Non è vero che Silvio si è sentito male perchè gli ho chiesto di essere sposata” di Redazione

]]>
#ILMONITO

La compagna dell’ex premier ha inviato al Fatto Quotidiano una lettera chiarificatrice.

Francesca Pascale, 34 anni compiuti lo scorso luglio, legata da 10 anni a Silvio Berlusconi, non ha nessuna intenzione di impalmare il Cavaliere. A metterlo nero su bianco è lei stessa in una lettera inviata a “Il Fatto Quotidiano” per smentire l’indiscrezione pubblicata qualche prima giorno prima secondo cui l’ultimo ricovero di agosto del leader di Forza Italia “sarebbe avvenuto dopo una tumultuosa cena in cui lei gli avrebbe chiesto di essere sposata”.

“In merito all’articolo pubblicato lunedì sulle pagine del Fatto dal titolo: ‘Salvini resuscita B.: è la lunga notte degli azzurri viventi’, le affermazioni, che mi riguardano, sono gravi e infamanti – scrive la Pascale – Mi riservo quindi di intraprendere le opportune iniziative legali nelle sedi competenti. Chiedo, pertanto, di pubblicare la smentita alla notizia che è destituita da ogni fondamento.

Piuttosto che affidarsi ai soliti spifferai magici è più opportuno sentire il diretto interessato. Per esempio, avrei persino potuto raccontare cosa significa per me l’Amore. Avrei detto che per me è il più nobile dei sentimenti, che non ha necessità di contratti o vincoli religiosi per esistere. Avrei spiegato che per me non deve avere barriere o pregiudizi perché l’amore è una cosa seria e le leggi degli uomini spesso non lo sono.

Personalmente non credo che il matrimonio possa ridursi a una mera firma o mero rito: quello civile mi intristisce e quello religioso mi fa simpatia. Pur rispettando il matrimonio come istituzione o scelta individuale, non ritengo però che esso sia tra le cifre fondamentali di un amore e né tra le condizioni che rendono nobile e autentico il più puro dei sentimenti”.

Alla missiva della compagna di Berlusconi segue la replica dell’autore dell’articolo incriminato: “Gentile Francesca, una donna che sa descrivere così bene l’Amore – sono d’accordo con lei sulla maiuscola – non può rabbuiarsi per le cattiverie degli spifferai magici di Arcore o di Palazzo Grazioli. Anzi, il retroscena riferitomi era alquanto feroce e io mi sono limitato a depurarlo. In ogni caso prendo atto della sua smentita: sarebbe triste discutere in tribunale del ‘più nobile dei sentimenti umani’. Omnia vincit amor”.

L'articolo Francesca Pascale: “Non è vero che Silvio si è sentito male perchè gli ho chiesto di essere sposata” di Redazione

]]>
Salvini: : “Qualunque governo nasca sarà un governo contro la Lega“ http://www.ilmonito.it/salvini-qualunque-governo-nasca-sara-un-governo-contro-la-lega/ Wed, 21 Aug 2019 15:55:14 +0000 http://www.ilmonito.it/?p=45209 #ILMONITO

Matteo Salvini ha incontrato i giornalisti davanti alla Camera dei Deputati il giorno dopo le dimissioni di Giuseppe Conte e l’ufficializzazione della crisi di governo: “Qualunque

L'articolo Salvini: : “Qualunque governo nasca sarà un governo contro la Lega“ di Redazione

]]>
#ILMONITO

Matteo Salvini ha incontrato i giornalisti davanti alla Camera dei Deputati il giorno dopo le dimissioni di Giuseppe Conte e l’ufficializzazione della crisi di governo: “Qualunque governo nasca sarà un governo contro la Lega“, ha detto l’ormai ex vicepremier.

E ancora: “A Mattarella chiederemo di andare a elezioni“, aggiungendo che Conte lo ha “deluso” perché “ha passato metà del suo tempo ad insultarmi – ha sostenuto il vicepremier -. Eppure sono stato per un anno e mezzo il suo vicepremier. Sembrava di ascoltare Renzi… Non commento gli insulti altrui. Il contributo della Lega è stato fondamentale al governo“.

A proposito poi di un’alleanza tra il Movimento Cinque Stelle e il Partito Democratico Salvini, come riportato sul sito di SkyTg24, ha detto: “Nelle proposte del Pd c’è lo sberlone ai 5 Stelle in cui scompare il taglio dei parlamentari. Noi l’abbiamo votato tre volte…e anche ieri abbiano detto di essere pronti a farlo”, aggiungendo che “mentre altri stanno pensando alle poltrone, noi abbiamo definito la manovra economica. L’abbiamo pronta, una manovra da 50 miliardi“.

Infine, Salvini è tornato sulla rottura con i pentastellati: “Erano troppi i no. Poi gli italiani decideranno. Un Governo che nasce contro è destinato solo a salvare qualche poltrona. […] Tutti dicevano che con la crisi sarebbe stato un disastro. E invece lo spread cala, la Borsa cresce. Evidentemente c’è voglia di un governo che faccia, che lavori“.

L'articolo Salvini: : “Qualunque governo nasca sarà un governo contro la Lega“ di Redazione

]]>