Falsità in atti per il rilascio di permesso di costruzione, tre persone denunciate

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale del Gruppo Carabinieri Forestale di Avellino hanno denunciato tre persone ritenute responsabili, a vario titolo, di falsità in atti e abusivismo edilizio.
In particolare i Carabinieri accertavano che in Mugnano del Cardinale i predetti, mediante false attestazioni riportate nella richiesta del permesso di costruire, ottenevano un’illecita autorizzazione e procedevano a realizzare lavori di ampliamento di un fabbricato, con modifica di destinazione d’uso del piano seminterrato.
Alla luce delle evidenze emerse, a carico dei tre è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.redazione@ilmonito.it