Elezioni Comunali Sicilia 2019 : Sorride il M5S. Ecco chi sale e chi scende nei ballottaggi

I pentastellati conquistano la fascia tricolore a Caltanissetta e Castelvetrano (dopo aver perso Bagheria e Gela conquistate alle amministrative di cinque anni fa). Male la Lega, che perde i ballottaggi a Gela (Caltanissetta), dove vince il centrosinistra, e a Mazara del Vallo (Trapani), dove vince Forza Italia. Affluenza in calo. Ai seggi si sono recati 98.783 elettori sui 226.546 aventi diritto.

A Castelvetrano, grosso centro del trapanese (che era stato commissariato per infiltrazioni mafiose), come a Caltanissetta, ci sarà un sindaco del M5s. Il candidato grillino Enzo Alfano ottiene il 64,67 delle preferenze, mentre l’avversario Calogero Martire si ferma al 35,33 per cento dei voti. La Lega si deve accontentare del solo comune di Motta Sant’Anastasia, appena 12mila abitanti conquistato al primo turno: i candidati del Carroccio Giuseppe Spata e Giorgio Randazzo non sfondano quindi a Gela (Caltanissetta) e a Mazara del Vallo (Trapani) nonostante le piazze riempite dal ministro dell’Interno durante il suo tour elettorale delle scorse settimane.

Soprattutto quella di Gela suona come una brutta sconfitta per la Lega: qui infatti il ballottaggio è stato vinto dal candidato appoggiato da una alleanza tra Forza Italia e Pd, Cristoforo Lucio Greco che ha ottenuto il 52,45% per cento dei voti. Il suo avversario, Giuseppe Spata appoggiato da Lega, Udc, FdI e una lista civica, si è fermato al 47,7 per cento. ”Farò di tutto perché Gela possa tornare a rialzarsi. Sono e sarò l’amico dei cittadini, la mia porta sarà aperta a tutti”, ha detto il nuovo sindaco ai media locali.

E’ una grandissima vittoria. Faremo un grande lavoro insieme perché Roberto lo sosterremo dal governo centrale, dall’Assemblea regionale e, insieme a tutti gli altri sindaci, gli daremo la possibilità di rilanciare quel territorio, quella città. Credo che avremo delle grandissime sorprese anche alle Europee”. Raggiante il vicepremier e leader del M5S Luigi Di Maio, che in video su Facebook, commenta a caldo la vittoria al ballottaggio di Caltanissetta del candidato sindaco pentastellato Roberto Gambino e a Castelvetrano di Enzo Alfano.“

Sconfitti ai ballottaggi, ma comunque una Lega che in Sicilia cresce con “tanti cittadini che ci stanno dando fiducia per la prima volta”. Così Matteo Salvini, leader della Lega, commenta l’esito del secondo turno in Sicilia. “Sono orgoglioso della fiducia che tanti cittadini siciliani ci stanno dando per la prima volta, e non vedo l`ora che arrivi il 26 maggio per portare a Bruxelles il primo Parlamentare Europeo Siciliano eletto con la Lega, per difendere un`isola tradita in passato da troppi politici eletti e poi spariti”, rilancia il segretario leghista. “Ringrazio gli amici Randazzo di Mazara del Vallo e Spata di Gela che si sono battuti come leoni al ballottaggio e che, insieme ad altre decine di consiglieri comunali leghisti, lavoreranno da oggi per il bene dei Siciliani”, conclude.“

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.redazione@ilmonito.it