Dune, il nuovo romanzo di Carlo Molinari

Roma, 7 giu – Scrittore, cantautore e medico chirurgo. Carlo Molinari, dopo Bisturi e diamanti (Marlin Editore, 2007), Come vento nelle risaie (Castelvecchi, 2011), Breve storia di Hector (Kindle book su Amazon, 2013), Racconti (Pagine, 2013), pubblica il romanzo Dune, edito Castelvecchi.

In 152 pagine vive la storia di un giovane diciassettenne, Tommaso, colto nel fatidico e complesso passaggio dall’adolescenza all’età adulta.

Ambientata nella calda estate del 1980, la vicenda di Tommaso prende le mosse dalla dipartita del padre.Tommaso e sua madre Giulia sono costretti a trasferirsi dal quartiere romano di Trastevere alla città  di Sabaudia, dove Elena, amica del cuore di Giulia, può ospitarli in una vecchia casa di famiglia, una torre saracena a picco sul mare, sita tra le dune.

Sarà questa contingenza a stravolgere la vita del diciassettenne: Tommaso si invaghisce dell’affascinante Dott.ssa Elena Hemmett, che ha più del doppio della sua età.

La donna accoglie il giovane come un amico, mentre il ragazzo non desidera altro che incontrarla di giorno in giorno, per trascorrere del tempo insieme a lei, nei ritagli di quotidianità passati tra amici, impegni scolastici ed una viscerale passione per la fotografia.

Molinari inserisce il suo spannung proprio sulle dune, il piccolo angolo di paradiso in cui Tommaso trova il coraggio per dichirarsi all’amica della madre. Da qui lo sconvolgimento per entrambi i personaggi.

Temi coinvolgenti quali il legame madre-figlio e l’amore segreto tra Tommaso ed Elena (vissuto come un incendio che si arresta ai limiti del cuore senza valicarli), esaltano la figura femminile con un racconto che si snoda tra le morbide dune della casa di Elena, corse in bicicletta ed attimi fotografati da Tommaso, pronti a scandire il tempo che passa.

image_pdfimage_print
Pina Stendardo

Pina Stendardo

Collaboratrice freelance presso diverse testate online, insegue la cultura come meta a cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *