Donna Pamela si confessa sul caso Prati-Caltagirone ad Esclusivo Tv di Manila Gori

Pamela Perricciolo ritorna sul caso mediatico dell’anno e lo fa ai microfoni di “Esclusivo Tv“, il nuovo programma di Manila Gorio, parlando a ruota libera di retroscena, anche giudiziari, legati a Pamela Prati ed Eliana Michelazzo

ESCLUSIVO – “Tutti pensano ci sia qualcosa di costruito, ma non c’è. Pamela Prati non lo voleva firmare il patto di riservatezza, visto che ci ‘vogliamo bene’. L’abbiamo firmato su insistenza dell’avvocatessa. Siamo state sceme, perché c’era qualcosa che non quadrava…”.

L’unica certezza della vicenda “Prati-gate” è proprio quella che non vi fossero certezze: infatti sono terminate da poco le vacanze estive e subito si riaccende il caso mediatico che ha appassionato milioni di Italiani, quello del “marito fantasma” Mark Caltagirone e dei misteriosi legami del trio Prati – Perricciolo – Michelazzo. Il caso è ancora aperto.

Ed il primo scoop, con un’intervista live esclusiva a Donna Pamela, lo piazza la conduttrice trans Manila Gorio, che dopo l’intervista a Marco Carta mantiene la parola e ci offre in “Esclusivo” una nuova testimonianza, in un’intervista-chiacchierata di mezz’ora, in cui  emergono novità scottanti sulla vicenda che faranno molto discutere, soprattutto nel salotto di Barbara D’Urso…

In particolare è rilevante quanto la Perricciolo rivela sulla “questione acido”, sulla quale racconta: “Sono stata interrogata per 2 ore di seguito come persona ‘offesa da reato’. Io sono stata chiamata a venire a casa quella sera. Io non sapevo niente, ero in giro con le amiche. Dovevo camminare con l’acido nel portabagagli?”.

 

 

Alcuni altri estratti dell’intervista:

“Eliana Michelazzo è stata mia sorella per 10 anni. Ora dà tutte le colpe a me e penso che qualcuno l’ha costretta a dare la colpa a me…
Non c’era niente di intimo oltre ad un rapporto di sorellanza. Non penso adesso che il rapporto si riconcilierà mai”.

“A Barbara D’Urso l’ho detto, quando non sapevamo più come uscirne, abbiamo fatto di tutto per far smettere di parlare di noi”

“Andreotti diceva sempre: ‘Non dare mai smentite perché è come dare la notizia 2 volte'”

“Eliana doveva stare fuori da tutto quanto, il rapporto era tra me e Pamela”

E alla fine, si ironizza sulla possibilità che dietro a tutto lo scandalo “Prati-gate” ci sia la mente astuta della manager Manila Gorio...


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.redazione@ilmonito.it