Disabilità, Zinzi: “Cambiare approccio in Campania, sì a legge sulla vita indipendente”

“Sul tema della disabilità in Campania c’è bisogno di cambiare approccio che tenga conto anche della sfera sociale e personale dell’individuo. La legge regionale sulla vita indipendente è la strada da percorrere per rispondere alle richieste che provengono dal terzo settore. Su temi importanti e delicati come questo non possono esserci divisioni partitiche, per questo auspico la massima partecipazione possibile al gruppo di lavoro per la redazione di una proposta di legge regionale che, partendo dal basso e con il contributo necessario delle associazioni guidate dalla Federhand – Fish Campania, fornisca risposte concrete ed esaurienti”.
Lo ha dichiarato il consigliere regionale Gianpiero Zinzi intervendo nel corso del convegno “Un nuovo welfare basato sulla Convenzione sui diritti delle persone con disabilità delle Nazioni Unite: sostegno alla cittadinanza, alla partecipazione, all’inclusione” svoltosi stamani al Casale di Teverolaccio di Succivo.

image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: