Daspo per un tifoso sannita

Nella giornata di ieri, è stato identificato dalla Polizia di Stato il responsabile dell’accensione del petardo esploso allo Stadio Vigorito, nel settore curva sud, venerdì scorso nel corso della gara Benevento – Trapani. All’identificazione dell’autore, un beneventano di ventinove anni, si è giunti attraverso l’attenta analisi dei filmati registrati dal sistema di videosorveglianza dell’impianto sportivo. Gli uomini della DIGOS, unitamente alla Polizia Scientifica, sono riusciti a risalire all’identità del responsabile dell’esplosione del petardo, il quale è stato denunciato per il reato previsto e punito dall’art. 6 bis della legge 401/1989.

Nei confronti del suddetto il Questore di Benevento, Luigi Bonagura, ha avviato le procedure per l’applicazione del divieto di accesso alle manifestazioni sportive (DASPO).



ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, ILMONITO correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online ed ILMONITO ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@ilmonito.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it