Daniele Chiaro, lancia il sesto singolo: “Pure così”

E’ pronto per lanciare il sesto singolo. La carriera di Daniele Chiaro è un vero e proprio viaggio in sei tappe che affronta storie semplici, di tutti i giorni, con riflessione, romanticismo e malinconia. Una ricerca che punta a costruire una prospettiva della quotidianità, attraverso la musica riesce a raccontare e raccontarsi, si parla così di illusioni, sogni, di pagine da voltare.

Dal 10 maggio, disponibile per l’ascolto e l’acquisto su tutti i maggiori digital stores “PURE COSI’”, sesto brano del giovanissimo cantautore Daniele Chiaro. Unisce alla musicalità tanta sostanza. Ritmo, melodie e sonorità ben assortite nel nuovo brano. Ritorna in grande stile sulla scena musicale partenopea a distanza di due mesi, con la stessa delicatezza che da sempre lo caratterizza. L’impegno e la costanza nel proprio lavoro, nonché la qualità, l’esperienza e la perseveranza col tempo daranno i risultati.

UN TUFFO NEGLI ESORDI

Nel corso degli anni ha ottenuto un successo straordinario sul suo canale YouTube (Chiaro), un progetto musicale a puntate auto prodotto, in cui il cantautore fa emergere testi dai tratti autobiografici. Riflessioni d’amore, e concetti di vita quotidiana, sono al centro dei suoi brani. Un brano dopo l’altro, gli ha concesso di espandere il suo notevole talento sul web e durante i live. L’esordio nel 2015 con il primo inedito “Meteore”, nel 2016 “Sottovoce”, e nel 2017 “Vengo a prenderti”, che riconferma il talento di Daniele. A novembre è stato pubblicato “Adesso” un lavoro ricco di ricerca e sperimentazione musicale.  Nel 2019, due nuovi progetti hanno trovano spazio nella carriera di Daniele, “Miracolo” e “Pure così”, quest’ultimo sarà accompagnato da un videoclip d’eccezione realizzato in modalità snorricam, una ripresa particolare, in cui il volto del soggetto è posto sempre in primo piano.

Le parole dell’artista “Pure Così” racconta di una persona che ripercorre tutte le scene a livello mentale della sua storia. Parla, descrivendo delle situazioni, nel ritornello troviamo “E io ti giuro stavo bene pure così, eri più forte di ogni drink di notte, il venerdì”; Fa comprendere i sacrifici che ho fatto per te, perché la strofa iniziale è “Ho camminato nel deserto col cuore scalzo, il sole sembrava di ghiaccio e ti stavo accanto e bruciavo”. Anche se alcune situazioni sono molto difficili, anche se ti sentivi in un certo modo, io stavo con te. La storia finisce, e nella seconda parte tento di calmare i vuoti cercando altre donne, cercando il divertimento, l’alcool, però alla fine stavo bene pure così.

Di seguito il link del canale Youtube per ascoltare i singoli:


SOSTIENI ILMONITO.IT

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it