Colpi di pistola in via Botteghelle a San Giorgio a Cremano

Zinno: “Episodio gravissimo, al fianco dei residenti e commercianti della zona”

San Giorgio a Cremano, 5 Luglio 2018 – In relazione all’episodio criminoso che si è verificato la scorsa notte in via Botteghelle, quando due persone con il volto coperto da casco integrale, in sella ad una moto, hanno esploso colpi di pistola in idrezoine di un pregiudicato,  la dichiarazione del sindaco di San Giorgio a Cremano Giorgio Zinno:

“Si tratta di un episodio che ha riguardato dinamiche criminali che combatteremo senza tregua. Questo conferma che Via Botteghelle è una zona sulla quale é necessario intervenire in termini di sicurezza, come deciso nel Piano di incremento per la videosorveglianza, presentato in Prefettura, attraverso il Patto per la Sicurezza con l’installazione di telecamere anche in questa strada. I residenti e le attività commerciali della zona vanno tutelate e protette. Non possiamo etichettare quest’area, al confine tra San Giorgio a Cremano e Napoli, come zona periferica e di confine. Vi sono tantissime persone per bene che abitano e lavorano lì. L’amministrazione è al loro fianco, mettendo in campo tutte le misure possibili, nell’ambito delle possibilità che il governo ci concede. Intanto il Vice Questore del Commissariato di Polizia di San Giorgio a Cremano, Pasquale Toscano, mi ha confermato che saranno incrementati ulteriormente i controlli anche in quella zona, oltre a quanto stanno già facendo in città con il supporto del reparto   Prevenzione Crimini Campania.  

Ho disposto che anche le pattuglie di Polizia Municipale che da questa sera effettueranno i controlli straordinari per il terzo fine settimana, sorveglino la zona Sud di San Giorgio, compresa quindi via Botteghelle.”

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.