Cesa. Scrutatori: spazio a disoccupati e studenti

Anche in occasione del Referendum Costituzionale del prossimo 29 marzo, il Comune di Cesa riserverà la priorità nella nomina degli scrutatori a coloro che siano disoccupati o a studenti iscritti a scuole di istruzione superiore o Università purché non occupati, a condizione che siano regolarmente iscritti nell’Albo degli Scrutatori e che non abbiano espletato le funzioni di scrutatore nelle ultime due tornate elettorali.

Nell’avviso si specifica che “per beneficiare di tale priorità gli aspiranti dovranno presentare domanda alla Commissione Elettorale Comunale compilando l’apposito modulo disponibile presso l’Ufficio Elettorale o scaricabile dal sito del Comune di Cesa (www.comune.cesa.ce.it).

La domanda, redatta in carta semplice e firmata dall’interessato, a pena di esclusione, dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 12 del giorno 2 marzo, tramite consegna a mano all’Ufficio protocollo del Comune di Cesa, allegando autocertificazione di disoccupazione.

Nel caso in cui le domande dovessero pervenire in numero superiore a quello occorrente, si procederà al sorteggio pubblico tra coloro che avranno presentato domanda, purché disoccupati e a condizione che siano regolarmente iscritti nell’Albo degli Scrutatori approvato nel mese di gennaio 2020, e che non abbiano espletato le funzioni di scrutatore nelle ultime due tornate elettorali.

Qualora le domande dovessero risultare insufficienti per i posti mancanti, la Commissione Elettorale procederà alla nomina diretta fra gli iscritti nell’Albo degli scrutatori, purché disoccupati e che non abbiano espletato le funzioni di scrutatore nelle ultime due tornate elettorali. Alla domanda dovrà essere allegata copia del documento di identità in corso di validità.


SOSTIENI ILMONITO.IT

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it