Centrale dello spaccio scoperta a Caivano. Arrestato 26enne

Nella giornata di ieri, personale della Polizia di Stato ha proceduto all’arresto, in località Caivano (NA), di  un 26enne.

Nell’ambito di una mirata attività di contrasto al traffico di stupefacenti nel contesto del famigerato Parco Verde e delle zone limitrofe, gli investigatori, dopo giorni di appostamento, hanno individuato un via vai di persone nei pressi di un’abitazione ubicata in quella via Tamigi riconducibile al 26enne.

Nel tardo pomeriggio di ieri, i poliziotti dell’antidroga della Squadra Mobile hanno notato quest’ultimo sopraggiungere a bordo di autovettura che, da immediati accertamenti, è risultata priva di assicurazione RCA. Con tale pretesto, si è proceduto a un controllo di polizia a carico del conducente e del veicolo, all’interno del quale è stato rinvenuto un involucro in plastica di colore giallo contenente 10 dosi di cocaina.

A questo punto, gli investigatori hanno esteso la perquisizione all’abitazione di cui sopra, nonostante il tentativo delgiovane di condurre i poliziotti in altra sua dimora. Una volta giunti nell’appartamento di via Tamigi, quello che i poliziotti si sono trovati dinanzi è stata una vera e propria “sala regia” dello spaccio, vista la presenza di decine di telefoni, materiale per il confezionamento, centinaia di dosi di cocaina già preparate e altre in corso di confezionamento

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it