Caserta. Il Castello Ducale di Castel Campagnano dona un defibrillatore portatile ai giovani rossoblu

Da oggi l’ASD Giovani Rossoblu Caserta, la scuola di calcio a cinque per bambini del capoluogo di Terra di Lavoro, può contare sul supporto di un’altra realtà economica di primo piano del nostro territorio. L’associazione sportiva fondata da Fabio Tozza e Andrea Petriccione ha, infatti, ricevuto dalla Castello Ducale Castel Campagnano S.r.l. la donazione di un defibrillatore semiautomatico di ultima generazione, strumento prezioso e necessario per ogni società che si occupi di sport.

“Ringraziamo di cuore per l’aiuto il Castello Ducale di Castel Campagnano, azienda leader per quanto concerne eventi e cerimonie,- ha spiegato il presidente e mister Fabio Tozza. E lo fa partendo con la donazione di un defibrillatore, strumento del quale è superfluo illustrarne l’importanza, soprattutto in un’attività come la nostra che ci vede ogni giorno in campo con bimbi e ragazzini. Il Castello Ducale, che già in passato si è mostrato molto vicino a realtà sportive del territorio, ha immediatamente condiviso i nostri valori ed il nostro percorso sportivo/educativo e noi ne siamo molto orgogliosi. Una ulteriore iniezione di fiducia per i Giovani Rossoblu in vista delle tante attività che stiamo programmando per il 2018”.

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: