Capaccio, arrestati due spacciatori di droga marocchini

 I due extracomunitari spacciavano hashish e cocaina

Nell’ambito di una specifica attività di contrasto alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti a Battipaglia e nei comuni limitrofi, personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia ha tratto in arresto due cittadini di nazionalità marocchina ritenuti responsabili di spaccio di droga.

Gli agenti, venuti a conoscenza che, in Capaccio, due extracomunitari avevano posto in essere un’attività di spaccio di hashish e cocaina, sono intervenuti presso un’abitazione, accertando la presenza di R. A. 38enne e di R. A. di anni 20, entrambi marocchini, disoccupati e già noti alle forze dell’ordine per diversi precedenti.

Le contestuali perquisizioni personali e domiciliari hanno consentito ai poliziotti di trovare e sequestrare la somma di denaro pari ad Euro 500,00, sicuro compendio dell’attività di spaccio, e una busta nella quale erano stati celati 8 pezzi di hashish del peso di grammi 32,4 e 7 involucri di cocaina del peso di grammi 4,5, così come accertato da personale della Polizia Scientifica.

Per tali motivi i due stranieri, uniti dal vincolo di parentela essendo fratelli, sono stati arrestati e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria,  sono stati condotti presso la loro abitazione, agli arresti domiciliari, per ivi rimanervi sino al rito direttissimo.

image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *