Brusciano: Carminantonio Esposito più avanti con passione ed entusiasmo

Uno dopo l’altro tutti i castelli di sabbia costruiti dagli altri candidati sono crollati. I cittadini di Brusciano che vogliono che il paese sia amministrato con lealtà e legalità continuano a spingere con passione e consapevolezza il giudice Carminantonio Esposito verso la grande rimonta.

Un percorso che non è stato facile: “La competizione è stata inquinata da menzogne -grida a gran voce nel corso del comizio di inizio settimana- alcune delle quali riguardano proprio il mio ruolo di inseguitore. Una delle menzogne dice proprio che avendo avuto meno voti al primo turno, non avrei maggioranza in Consiglio Comunale. Una menzogna da smentire in quanto la legge consente al sindaco vincitore di avere dieci seggi in consiglio contro i sei delle opposizioni”.

Una delle tante notizie false messe in giro per destabilizzare la campagna elettorale di chi non ha fatto promesse in giro e di chi non ha altri interessi come sottolinea lo stesso giudice Carminantonio Esposito: “Io non ho altri impegni che non siano quelli della cura di Brusciano e non ho altre mire di candidature regionali o politiche. Non avendo fatto promesse a nessuno posso amministrare con le mani libere e pulite. Privo di qualsiasi pressione”.

Una impresa ormai alla portata, grazie all’aiuto dei cittadini che si stanno pian piano lasciando alle spalle le bugie ed i castelli in aria costruiti dalle altre liste e coalizioni ed avendo ben compreso quale l’esatta collocazione dei due schieramenti ancora in lizza e, soprattutto, da chi sono sostenuti.

Il gran finale della campagna elettorale è in programma venerdì 22 giugno, a poche ore dal voto che eleggerà il primo cittadino di Brusciano. L’appuntamento è fissato alle ore 21 in via Mariano Semmola nei pressi di Piazza XI Settembre per il comizio di chiusura della campagna elettorale per le amministrative 2018.

image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: