Brani di musica classica nella prefettura di Benevento

Una “Festa europea” per le strade della città con concerti dal vivo

La “Festa europea della musica” riempie strade e piazze della città di Benevento sino ad arrivare nella prefettura. Docenti ed allievi del Conservatorio di musica statale “N. Sala” hanno eseguito, il 22 giugno scorso, brani di musica classica nell’androne del Palazzo. Soddisfazione per il prefetto Paola Galeone che ha aperto all’iniziativa evidenziandone il particolare valore culturale per il territorio.

Un susseguirsi di concerti dal vivo che hanno visto impegnati musicisti in diverse zone del centro storico di Benevento con proposte artistico-musicali che spaziavano dalla musica antica alla contemporanea, da repertori solistici a quelli cameristici, recital e concerti.

I cittadini, attirati dai giovani esecutori, hanno potuto assistere ad un fitto cartellone di eventi, con ingresso libero e gratuito, in grado di abbracciare il gusto e gli interessi del pubblico più vasto ed esigente. Al tempo stesso è stato valorizzato il patrimonio artistico, architettonico, storico ed urbanistico della città.

L’evento è stato organizzato dal Conservatorio con il patrocinio della Presidenza del consiglio dei ministri, della Curia arcivescovile, della provincia, del comune di Benevento e degli Enti che operano nel campo del volontariato e del sociale.

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.