Benevento: Donna salvata da intenti suicidi

Verso le ore 11 di questa mattina i genitori di una donna denunciavano, presso gli uffici dell’Arma Carabinieri, l’allontanamento allarmati perché la stessa aveva lasciato casa a bordo di un’autovettura, manifestando intenti suicidi.

Immediatamente veniva data notizia anche alla Sala Operativa della Questura che allertava le Volanti. Dopo aver avuto una prima, parziale indicazione della posizione dell’auto grazie alla presenza dell’impianto satellitare in dotazione, il lavoro di Polizia e Carabinieri, teso al rintraccio della donna, dava i suoi frutti allorquando gli Agenti raggiungevano la zona segnalata e, dopo qualche minuto, riuscivano ad intercettare la signora, una quarantaseienne originaria della provincia, fermandola in via Bachelet.

Dopo averla rassicurata, gli operatori della polizia la riaccompagnavano dai genitori e dal marito.


SOSTIENI ILMONITO.IT

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it