Assumi un disoccupato del posto? Il Comune ti fa pagare meno tasse. Accade a Fisciano

 Bando pubblico per le aziende con sede nel territorio: credito d’imposta sull’annualità 2019, con bonus che vanno dai 500 ai 2500 euro“

Agevolazioni fiscali per le imprese che assumono disoccupati del luogo. E’ l’idea del Comune di Fisciano, in provincia di Salerno, che spera così di abbattere la disoccupazione. Prevista la formula del tempo indeterminato o del tempo determinato a partire da tre mesi, mentre ad oggi ammonta a 75mila euro il “budget” destinato alle imprese, con sede operativa sul territorio comunale, che assumeranno disoccupati.

L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Sessa nel corso degli ultimi mesi ha attivato in collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno lo Sportello Lavoro al quale sono state inviate e certificate le domande di lavoro da parte dei senza occupazione del territorio.

Le agevolazioni si concretizzeranno con la formula del credito d’imposta sull’annualità 2019: i bonus partono dai 2.500 euro per assunzione di un dipendente a tempo indeterminato ai 500 euro per le assunzioni a tempo determinato per un periodo minimo di tre mesi.

“Abbiamo deciso di sostenere in maniera concreta le politiche attive del lavoro con fondi del bilancio Comunale – ha spiegato il primo cittadino – siamo intervenuti per consentire ai fiscianesi di poter accedere al mondo del lavoro. E’ uno sforzo che intendiamo portare avanti anche nei prossimi anni, convinti che l’occupazione rappresenti la priorità assoluta di ogni pubblica amministrazione“.

La notizia su SalernoToday

 

image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: