Arzano Volley, una pioggia di premi nella serata organizzata dai comitati della Fipav

Il 13 ottobre mattinata di presentazione della nuova stagione agonistica

L’Arzano Volley è stata la reginetta della serata  di premiazioni organizzata dal Comitato Territoriale Fipav di Napoli presieduto da Umberto Capolongo in condominio con Fipav Campania del commissario straordinario Guido Pasciari. La federazione napoletana, così come quella regionale  hanno tributato il giusto applauso a quanti si sono messi in evidenza nei campionati di pertinenza nella passata stagione.

Fra le società particolarmente attive sul territorio si è distinta l’Arzano Volley. La società del presidente Raffaele Piscopo è stata chiamata sul podio  per ritirare i numerosi riconoscimenti che sanciscono in maniera inequivocabile l’importanza di una stagione storica per il glorioso club arzanese. Il fantastico triplete territoriale nelle categorie più importanti: Under 14, Under 16 ed Under 18. I titoli regionali ed anche la prestigiosa scalata nel ranking nazionale ha fatto della società arzanese una delle realtà in continua crescita della pallavolo femminile italiana.

Il tutto in una zona dove è la difficoltà a reperire un impianto per lavorare in pace a farla da padrona. Sono ancora negli occhi di tutti gli allenamenti in strade e in Villa Comunale per svegliare dal torpore i commissari cittadini che immersi fra carte e cartuscelle si erano dimenticati dello sport.

Prossimo appuntamento la presentazione della stagione 2019-2020.  Domenica 13 ottobre, alle ore 11, nell’Aula Magna dell’Istituto Professionale Don Geremia Piscopo Via Napoli 57 bis ad Arzano, ci sarà il consueto vernissage di inizio anno. Oltre alla presentazione della squadra che prenderà parte al prossimo campionato di serie B1 femminile, ci sarà anche la presentazione dell’attività giovanile e la premiazione dell’atleta dell’anno. Il tutto in una giornata speciale che vedrà anche la commemorazione dei 35 anni trascorsi dall’inizio dell’attività ad Arzano.


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.redazione@ilmonito.it