Arrestato dalla Polizia il titolare di una pizzeria per spaccio di droga

La perquisizione eseguita all’interno del locale ha consentito ai poliziotti di trovare e sequestrare cocaina racchiusa in sei confezioni di cellophane

Personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, nell’ambito di una specifica attività d’indagine, è intervenuto presso una pizzeria con sede in Eboli, sulla S.S. 18, sospettando che il gestore avesse posto in essere un’attività di spaccio di sostanza stupefacente.

In particolare, i poliziotti erano venuti a conoscenza del fatto che, durante l’orario di apertura dell’esercizio, aperto anche a pranzo, decine di assuntori di droga vi facevano accesso per poi fuoriuscirne in tempi brevissimi.

Per tali motivi, è stato disposto un mirato servizio antidroga, con perquisizione eseguita all’interno del locale, che ha consentito ai poliziotti di trovare e sequestrare sostanza stupefacente racchiusa in sei confezioni di cellophane occultate all’interno di un pacchetto di sigarette.

La sostanza stupefacente è risultata essere del tipo cocaina per un peso complessivo lordo pari a grammi 5,22.

Dopo le formalità di rito, il titolare della pizzeria, G. M., 47enne residente in Eboli, è stato tratto in arresto per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente e condotto presso la sua abitazione, in regime degli arresti domiciliari, in attesa della convalida da parte del GIP presso il Tribunale di Salerno.

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: