Anche i Radicali di Caserta sono Born in Italy

Sono lieta di essere stata raggiunta dall ‘ invito dell’ artista  Carmen Sigillo relativo all’ evento che si terra’ il 21 settembre  all’ accademia marittima Imat del Villaggio Coppola a Castel Volturno . Il Tam Tam basket e’ un team sportivo particolare perché composto da tutti ragazzi di colore, dai 10 ai 16 anni, ma tutti nati in Italia, da genitori africani. Castelvolturno e’ un luogo di cui le cronache raccontano solo di camorra e lotte per la legalita’ che fatica ad affermarsi . Lo sport e’il combustibile  di questo motore e infatti  nel 2017 il Governo ha inserito nella Legge di Bilancio una norma ad hoc (già definita “norma Tam Tam Basket”) a sanatoria di questa incredibile situazione: basta che abbiano frequentato, almeno per quattro mesi, la scuola italiana ed il tesseramento si può fare, in deroga alle norme vigenti in materia. Dunque ora, i ragazzi della “Tam Tam Basket”, di Castel Volturno (CE) potranno giocare nel Campionato federale giovanile. Ho avuto gia’ modo di prendere visione di parte del lavoro intitolato Born in Italy  di Carmen e sono certa del successo dell’ iniziativa che deve essere supportata da chi crede ancora che le pari opportunita’ e la dignita’ di un cittadino straniero ma nato in Italia non siano una chimera , così Rosa Criscuolo segretario Radicali Caserta 

image_pdfimage_print
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: