Altri 19 comuni del beneventano firmano i patti per la sicurezza urbana

Si aggiungono ai 28 firmatari a fine maggio

Altri 19 comuni della provincia di Benevento hanno siglato con la prefettura i Patti per l’attuazione della sicurezza urbana: sono Castelpoto, Castelvenere, Colle Sannita, Cusano Mutri, Foiano Valfortore, Limatola, Melizzano, Paduli, Pago Veiano, Paolisi, Paupisi, Pesco Sannita, Pontelandolfo, San Lorenzello, San Salvatore Telesino, Santa Croce del Sannio, Sant’Angelo a Cupolo e Sassinoro.

A firmare le intese questa mattina nella sede dell’ufficio territoriale del governo i sindaci e il prefetto Paola Galeone.

I comuni firmatari di oggi si aggiungono ai 28 che hanno firmato i patti il 29 maggio scorso. Tutti questi enti possono presentare tramite la prefettura entro il 30 giugno, ha ricordato il prefetto, le domande di finanziamento per l’installazione di sistemi di videosorveglianza, tra gli strumenti oggi più efficaci, sottolinea l’Utg, sul piano della prevenzione e del contrasto di furti, rapine e criminalità urbana.

La firma dei Patti per la sicurezza urbana è uno dei presupposti per poter presentare la domanda e concorrere alla graduatoria nazionale stilata in base ai criteri di ripartizione del monte dei contributi previsti nel decreto sulla sicurezza urbana.

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: