A Cetara la seconda tappa del tour “Sunnamisuna’”

IL FESTIVAL CANTAUTORALE A SOSTEGNO DEI BAMBINI PREMATURI

OSPITI ZIBBA ED ESPOSITO

GIOVEDì 22 AGOSTO, PIAZZA SAN FRANCESCO, ORE 20

 

Costa d’Amalfi, 21 agosto 2019 – Dopo il primo incontro del 17 luglio all’Arena del Mare di Salerno, domani, giovedì 22 Agosto, a partire dalle ore 20, in Piazza San Francesco, nel borgo cetarese, è in programma la seconda tappa di “SunnammiSunà Tour”, il Festival cantautorale di beneficenza promosso da Antonio Toradol Amatruda, infermiere e leader della band musicale “Vico Masuccio”, col patrocinio del Comune di Cetara. Organizzato da Anna Maria Fortuna, Presidente dell’Associazione culturale “DeArt progetti”, il festival della musica mediterranea folk, si pone l’obiettivo di raccogliere i fondi necessari all’acquisto della strumentazione tecnologica, per garantire assistenza ai bambini nati pretermine, da destinare all’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno, con il grande supporto della Onlus “A Casa di Andrea -LVH”, fondata da Dino Cerbarano. Durante la serata, che sarà condotta da Raffaella Gambardella, si alterneranno ben venti esibizioni, tra band ed artisti di spicco della scena cantautorale campana e nazionale, selezionate dalla direzione artistica di Massimiliano D’Alessandro, cantautore, musicista dell’etichetta discografica e casa di
produzione “Sound Club Studio”, di cui è titolare.
Tra i tanti ospiti, il tour vedrà due cantautori di rilievo del panorama musicale italiano, Zibba ed Esposito, calcare il palco dell’anfiteatro naturale di Cetara.

ILMONITO non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie tra i soci dell’Associazione MADEFARES.  Se vuoi aiutare l’associazione a sostenersi puoi fare una donazione.

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, ILMONITO correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online ed ILMONITO ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it