Regione Campania, De Pascale: “duemila volontari di Protezione Civile in campo per le Universiade di luglio”

“Per le Universiade stiamo acquisendo la disponibilità di circa duemila volontari per coprire ventiduemila turni di lavoro”. Così il consigliere regionale Carmine De Pascale al termine della riunione del Comitato Regionale del Volontariato di Protezione Civile della Campania del quale è presidente.

“Da quando nel novembre dello scorso anno ho assunto quest’incarico, il mio impegno è sempre stato indirizzato alla crescita e alla valorizzazione del volontariato sul territorio. In tale ottica ho ritenuto perciò necessario convocare il Comitato Regionale del Volontariato di Protezione Civile della Campania per un primo incontro operativo riguardante l’evento sportivo più importante sul territorio regionale negli ultimi decenni”, ha dichiarato il Consigliere Regionale Carmine De Pascale. Che ha aggiunto: “Nel corso della riunione non solo ho insistito affinché ci sia una risposta immediata e prioritaria dei volontari della protezione civile per un evento/vetrina che porterà il nome e l’immagine della Campania in giro per il mondo; ma ho insistito affinché il loro impegno per le Universiade sia un’occasione unica per contribuire da protagonisti alla sua buona riuscita, per uno scatto d’orgoglio, di immagine ed efficienza della regione attraverso la messa in campo del nostro ingegno e delle nostre capacità. Il nostro impegno quindi è quello di acquisire – ha concluso il Consigliere Regionale Carmine De Pascale – la disponibilità di circa duemila volontari che copriranno ventiduemila turni di lavoro distribuiti sui vari siti interessati dalle Universiade”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilmonito.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa
image_pdfimage_print
ILMONITO
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

Translate »