2° edizione del “Technology Forum Campania”: la Regione hub europeo per ricerca, sviluppo e innovazione

La seconda edizione del “Technology Forum Campania” è stata l’occasione per tracciare un bilancio sui processi in atto a sostegno delle imprese e dei processi di innovazione in Campania.

La regione, grazie alle politiche e agli investimenti fatti, è diventata un hub europeo per ricerca, sviluppo, innovazione.

Vi riportiamo i punti di forza che rappresentano la base strategica per il futuro:

  • Saldo tra imprese iscritte e cessate: Campania 2° regione d’Italia (dopo il Lazio).
  • Numero di startup innovative: Campania 1° regione del Sud e 5° in Italia.
  • Investimenti in ricerca e sviluppo: Campania 1° regione del Sud (1,3% del PIL in media con l’Italia)
  • Incidenza di lavoratori della conoscenza: Campania 1° regione del Sud e 4° in Italia (17%)
  • Numero di ricercatori su popolazione attiva: Campania 1° regione del Sud.
  • Quota di esportazioni: Campania 1° regione del Sud (10,5 miliardi di euro).
  • Accademia: 1° polo universitario del Sud, 4° in italia (7,9% delle iscrizioni).
  • Contributo al valore aggiunto del settore manifatturiero: prima regione del Sud (29,1%).

Questi numeri sono figli di una programmazione e di investimenti che hanno puntato sull’innovazione e la ricerca: la Regione Campania è stata la prima in Italia a dotarsi di una Legge sull’industria 4.0, a siglare gli accordi per la Zona Economica Speciale e i Contratti di Sviluppo. Sono stati effettuati investimenti per l’industria 4.0 e le startup per circa 350 milioni di euro che consentiranno una crescita e uno sviluppo del settore, anche sul terreno occupazionale, per il prossimo triennio.

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.