16^ Edizione Premio Letterario Letizia Isaia per Autori e Editori Italiani – Anno 2018

Incoraggiare la creatività di poeti e scrittori offrendo visibilità e riconoscimenti per le loro opere, e premiare anche gli editori per l’intuito e la lungimiranza dimostrata nel pubblicare dei libri interessanti. E’ questo l’obiettivo del Premio Letterario Letizia Isaia, che quest’anno celebra la sua 16sima edizione, promosso dall’Associazione Nazionale ‘Luci sulla Cultura’.

Nato nel 2001 per volontà dell’amministrazione regionale, che volle valorizzare l’attività della poliedrica intellettuale napoletana Letizia Isaia, autrice di nuovi linguaggi e generi letterari, istituendo un premio che porta il suo nome. Il Premio ogni anno cresce, si arricchisce e coinvolge un numero sempre maggiore di partecipanti, sono oltre 1150 i libri esaminati dalla giuria e numerose le case editrici che hanno partecipato da ogni parte d’Italia.

Tra i premiati spicca il nome dell’indimenticabile e  geniale Alda Merini che partecipò alla competizione nel 2006 con il libro Alda e Io, edito da Graus, aggiudicandosi il l premio per la sezione narrativa. Dalla sua scomparsa, alla poetessa è dedicata una sezione. Alla Narrativa, Saggistica, Poesia e Poesia napoletana, alle quali  possono partecipare autori ed editori italiani senza limiti di età,  si va ad aggiungere la sezione ‘Alda Merini’ rivolta invece a chi non ha superato i 40 anni. Il tema è libero per ogni sezione.    Ma attenzione alla scadenza: si può partecipare fino al 15 luglio (tutti i dettagli si trovano in basso nel bando).

Il vincitore della sezione narrativa-autori sarà premiato con la stampa del proprio racconto breve a cura di Graus Editore.   Ai classificati nelle altre categorie saranno consegnate targhe e diplomi.                                                    .    “In un momento difficile per la cultura, oggi ancora di più sono convinta dell’importanza di portare avanti un premio come questo. Che mi fu dedicato e che ho poi sostenuto con tutto il mio impegno – spiega Letizia Isaia – .   L’obiettivo è diffondere e sostenere l’interesse, lo studio e l’approfondimento per tutto quanto concerne la cultura, promuovendo e incoraggiando la creatività  di poeti e scrittori garantendo riconoscimenti per le loro opere”.

Anche in questa edizione i lavori saranno valutati da una prestigiosa Giuria, presieduta da Letizia Isaia, che quest’anno annovera anche S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone della Due Sicilie. Con lei, la dott.ssa Maria Chiara Aulisio, Scrittrice e Giornalista-Capo Servizio de “Il Mattino”; la dott.ssa Francesca Bonanni, Regista del Programma RAI “Ulisse” di Alberto Angela; la dott.ssa Maria Giuseppina Buonanno, Giornalista e Capo Servizio del Settimanale Oggi;  Consulente esterna: la Dott.ssa Annalisa Cretella, Cronista dell’AGI-Agenzia Giornalistica Italia – Sede di Milano; coordinatore della Giuria Tecnica il Console Avv.Gennaro Famiglietti –Presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale.

Durante la cerimonia di premiazione che si svolgerà a Roma il 29 Ottobre p.v., saranno conferiti i riconoscimenti:il Premio Prestigio   Professionale, Iunior e Senior, a personalità che si sono particolarmente distinte nei campi in cui operano (premiati negli anni Piero Angela, Pupi Avati, S.E. il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe, Andrea Ballabio etc.); e il Premio di Giornalismo Televisivo Stefano Campagna, intitolato al Conduttore del TG1 scomparso prematuramente, grande ‘amico’ del Premio, fu più volte in giuria.


BANDO   DI   CONCORSO

SEDICESIMA EDIZIONE PREMIO LETTERARIO LETIZIA ISAIA PER AUTORI E EDITORI ITALIANI-ANNO 2018

Art.1) L’Associazione Nazionale Luci Sulla Cultura promuove la 16^ Edizione del Premio Letterario Letizia Isaia, Concorso Nazionale di  Narrativa, Saggistica, Poesia e Poesia Napoletana per Autori ed Editori italiani senza limiti di età; alle quattro sezioni va aggiunta la  Sezione Poesia, dedicata ad “Alda Merini” a cui partecipano giovani che non abbiano superato  40 anni di età. Il Tema è libero per tutte le Sezioni.

Art.2) Gli Autori partecipano con una o due poesie e/o con un elaborato di narrativa e/o saggistica; gli Editori con pubblicazioni; sia gli Autori che gli  Editori possono partecipare  per tutte le altre Sezioni.

Art.3) Gli Autori di narrativa e saggistica partecipano con elaborati che non superino le venti cartelle A4; i poeti con poesie che non superino trenta versi.

Art. 4) Gli Editori partecipano con pubblicazioni edite nell’ultimo biennio e fino a Giugno 2018 e che non siano state premiate e, non partecipino, contemporaneamente, ad altri concorsi;  gli Autori con elaborati inediti, mai pubblicati e che non siano stati premiati e non partecipino, in contemporanea ad altri concorsi.

 Art. 5) Gli Autori inviano, senza firma, numero cinque copie degli elaborati più una firmata in busta chiusa, nella quale busta si allegherà il proprio nome, cognome, età, domicilio e recapito telefonico.

Gli Editori inviano numero cinque pubblicazioni con allegate le generalità dell’Autore nonché i recapiti telefonici sia dell’Editore che dell’Autore da Inviare a:  ASSOCIAZIONE NAZIONALE LUCI SULLA CULTURA, Via Tino di Camaino n.9,  80128 Napoli, entro il 15 Luglio 2018.                                                                                                    

Art.6) La quota di partecipazione di Euro 40,00 per ogni sezione;per partecipare a più sezioni,le quote successive sono la metà;Sezione Alda Merini quota di E.20,00;essa/e vann inviate unitamente al materiale.

Art.7) La Giuria presieduta da Letizia Isaia è: S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie; Dott.ssa Maria Chiara Aulisio, Scrittrice-Giornalista-Capo/Servizio a“Il Mattino”; Dott.ssa Francesca Bonanni, Regista del Programma RAI “Ulisse”di Alberto Angela; Dott.ssa Maria Giuseppina Buonanno, Giornalista e Capo Servizio di Oggi; Consulente esterna: Dott.ssa Annalisa Cretella, Cronista dell’AGI-Agenzia Giornalistica Italia-Sede/Milano, Coordinatore il Console Avv. Gennaro Famiglietti Presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale-Napoli Il loro operato è insindacabile.

Art.8) Sarà data immediata comunicazione esclusivamente ai Vincitori ed ai Menzionati.

Art.9) Gli elaborati e le pubblicazioni non saranno restituiti.

Art.10) I Vincitori saranno premiati con  Targa; il Vincitore della Sezione Narrativa/Autori sarà premiato con la stampa delle venti cartelle A4 a cura di Graus Editore che ne consegnerà n.5 copie all’Autore.

Art.11)  Tutti i partecipanti, anche non premiati, potranno ritirare diplomi di  partecipazione.                                                            

Art.12) Premi e diplomi non saranno spediti, dovranno essere ritirati dagli autori o da un loro delegato.

Art.13) Alla Cerimonia di Premiazione,  sono invitati tutti i partecipanti al Concorso, essa è prevista per il 29  Ottobre 2018 a Roma – ore 16.30,  alla presenza di autorità.

Art.14) La partecipazione al Concorso comporta l’accettazione del Bando e costituisce espressa autorizzazione all’eventuale pubblicazione, senza fini di lucro, delle opere inviate dai concorrenti e all’uso dei dati anagrafici degli stessi, unicamente ai fini delle comunicazioni inerenti il Premio.

I nominativi dei vincitori, ai quali sarà data immediata comunicazione, verranno divulgati a mezzo stampa, radio, TV e Internet.   Per  info:  e mail –  letiziaisaia@libero.it – Tel.081 5564532 – Cell. 366 2489149                            

image_pdfimage_print

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

redazione@ilmonito.it

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. redazione@ilmonito.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: